• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Giardino copertura parziale del garage

Guna

Aspirante Giardinauta
Il mio vicino che da anni mi perseguita, con la scusa di voler controllare le guaine per umidità nei suoi interrati, presenti anche dalla parte opposta al condominio,dove non c'è garage sottostante prato ma vicinanza a cantine, vuole da anni cercare di rovinarmi il giardino sopra a garage e ha richiesto all'amministratore, di nominare una impresa costruzioni per controllare guaina cementata sotto mio giardino che negli anni continua a danneggiarmi, quest'ultimo anno sovraccaricando di neve rimossa dal tetto e piazzali del condominio. Come posso tutelarmi da inutili scavi che potrebbero davvero danneggiare guaina sopra garage del 1995 e tutti i miei innesti di alberi da frutto e cespugli vari da lui già pesantemente danneggiati con varie azioni? Sopra alla guaina cementata,vi sono circa 70 cm di terra.Ormai sono al limite di un esaurimento nervoso o prima o poi farò un infarto per le continue vessazioni e preoccupazioni che il condomino mi provoca. Come posso tutelarmi?
 

Allegati

  • DSC01894 - Copia.JPG
    DSC01894 - Copia.JPG
    263,5 KB · Visite: 12
Ultima modifica:

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
Come posso tutelarmi?

secondo me dovresti rivolgerti ad un professionista, geometra, ingegnere o affine e capire quali sono le regole
bisogna poi vedere se ci sono accordi/postille registrate al rogito in cui si precisa che lui può fare quel che ha richiesto di fare


non può comunque sbancare la neve dalle sue proprietà e buttarla sulle tue, le acque, neve inclusa, te le scarichi sul tuo

le regole sono moltissime.
 

Guna

Aspirante Giardinauta
secondo me dovresti rivolgerti ad un professionista, geometra, ingegnere o affine e capire quali sono le regole
bisogna poi vedere se ci sono accordi/postille registrate al rogito in cui si precisa che lui può fare quel che ha richiesto di fare


non può comunque sbancare la neve dalle sue proprietà e buttarla sulle tue, le acque, neve inclusa, te le scarichi sul tuo

le regole sono moltissime.
Ciao Spulky, grazie per il tuo contributo...Il problema è che mi chiedo come un'impresa o un'ingegnere possa eseguire una valutazione dello stato della guaina, senza rimuovere terra e piante che secondo me non c'entra, più probabile sia causa un pluviale che peraltro, la grondaia scarica dalla parte opposta sul mio giardino in quanto inclinata dalla parte sbagliata, o conseguenze della creazione di un appartamento nei vani interrati adiacenti al garage, un tempo cantine e lavanderie condominiali prima del mio arrivo, diventate proprietà esclusiva del condomino in questione che ha solo in mente di danneggiare la mia parte esclusiva di terreno e che con quella parte si è creato il raddoppio del suo appartamento, con creazione anche di una sauna, appartamento fuorilegge ma poi condonato. Come posso escludere anche non si tratti di un danno doloso (mi ha più o meno minacciata di sistemare lui il mio giardino e in mia assenza al ritorno ho trovato danni vari e quest'anno un albero di Mirabelle Von Nancy spezzato e rete protettiva distrutta "causa neve" come se negli anni passati non ne fosse venuta anche di più tanto da danneggiare travi nel mio appartamento per ritardo intervento di chi doveva alleggerire il tetto che l'admin non trovava.) o semplicemente questione di umidità accentuata dall'uso della cabina sauna o dal ristagno della neve accumulata in quantità quasi a ridosso della scala che conduce dal
piano di campagna al garage?
 
Ultima modifica:

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
telecamera di sorveglianza così ti togli il dubbio di chi sia a far danni

non credo che la sauna possa causare umidità, e non devi nemmeno avere astio per il fatto che usi la sua cantina per altro, finchè lo fa casa sua e non ti danneggia
liberati un po' dal "nervoso" e prova a fare le verifiche, anche solo analizzando gli eventi nel tempo
poi ti metti qualche telecamera che possa "osservare" anche quando non ci sei e che registri, consultabile anche da remoto, quindi con un sistema wi-fi attivo

ti togli il dubbio che ci siamo danneggiamenti volontari, e nel caso affermativo vedi di farlo presente, in caso negativo ti alleggerisce lo stress da vicino molesto, che rimane molesto ma meno di quel che pensassi, ti garantisco che aiuta, (condominio vicino con str. che segna le auto) 2 telecamere a vista e tutto finisce come d'incanto

io direi di metterle ufficialmente, così da avere funzione di deterrente nel caso fossero comportamenti volontari
 

Amy

Giardinauta Senior
Nel caso mettessi le telecamere ricorda di informarti prima riguardo ai permessi necessari, a dove possono inquadrare, ai cartelli di avviso necessari.
Altrimenti le immagini non saranno utilizzabili in alcun modo e magari rischi anche qualche conseguenza legale.
Leggi nella sezione del forum 'legalmente parlando', c'è qualche discussione che ne parla.

per quanto riguarda il sentire un geometra: @Spulky te lo ha consigliato non per fargli fare la perizia ma per chiedergli informazioni sulle regole e leggi che sei obbligata a seguire e per avere delle idee su come comportarti.
 

Guna

Aspirante Giardinauta
telecamera di sorveglianza così ti togli il dubbio di chi sia a far danni

non credo che la sauna possa causare umidità, e non devi nemmeno avere astio per il fatto che usi la sua cantina per altro, finchè lo fa casa sua e non ti danneggia
liberati un po' dal "nervoso" e prova a fare le verifiche, anche solo analizzando gli eventi nel tempo
poi ti metti qualche telecamera che possa "osservare" anche quando non ci sei e che registri, consultabile anche da remoto, quindi con un sistema wi-fi attivo

ti togli il dubbio che ci siamo danneggiamenti volontari, e nel caso affermativo vedi di farlo presente, in caso negativo ti alleggerisce lo stress da vicino molesto, che rimane molesto ma meno di quel che pensassi, ti garantisco che aiuta, (condominio vicino con str. che segna le auto) 2 telecamere a vista e tutto finisce come d'incanto

io direi di metterle ufficialmente, così da avere funzione di deterrente nel caso fossero comportamenti volontari
Finte non hanno fatto l'effetto sperato, quelle vere è un problema xkè dentro entra una strada abbastanza trafficata in auto o a piedi e dunque una telecamera che registra al movimento sarebbe sembre in funzione e porterebbe via spazio inutile a svantaggio dell'eventuale fatto importante. Forse non mi sono spiegata bene ma più o meno è quanto mi era stato detto. Si possono poi attaccare telecamere al tetto di un condominio di tre unità senza permesso? Nessun astio per sauna, io non la farei mai, ma pensavo potesse essere anch'essa possibile causa di vapori che potessero creare umidità trasmessa, ai muri. Più che nervoso...sono le forze che cominciano a vacillare e una forma di depressione da impotenza davanti alle continue vessazioni di vario genere.
 

Amy

Giardinauta Senior
Senti un esperto, il conoscere la legge e le eventuali possibilità ti permetterà di distinguere tra obblighi e vessazioni e ti permetterà di difenderti.
E' più facile che l'umidità venga dall'annaffiare il prato che dalla sauna.
Che io sappia, ma la mia preparazione è superficiale, puoi mettere una telecamera se inquadra solo la tua proprietà.
Non la puoi mettere se inquadra il giardino condominiale.
Devi ottenere permessi e mettere cartelli.
Inoltre, ci sono telecamere che fanno una foto al minuto permettendoti di risparmiare spazio.

Ma il consiglio migliore è quello di informarti sui tuoi diritti e sui tuoi doveri.
Questo è rasserenante perché sai su cosa ti puoi arrabbiare e difenderti e su cosa sei obbligato a lasciar fare.

Non sono in grado di aiutarti oltre quindi mi taccio.
Auguri. :)
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
Un tecnico specializzato può rilevare la presenza di umidità e scoprirne l'eventuale provenienza, da un tal preciso luogo/punto piuttosto che in un altro, adoperando un apposito rilevatore detto igrometro e/o termoigrometro a contatto
e si possono effettuare accurate termoidrografie senza sbancare nulla ma semplicemente appoggiandolo direttamente sulle pareti/muri/soffitti sottostanti.
Quindi direttamente sui muri che si credono interessati da perdite sovrastanti (e/o sottostanti al tuo giardino)
Nell'eventuale preciso luogo dove eventualmente dovesse perdere la tua guaina il termoigrometro rileverà il punto più umido e solo in quel preciso punto eventualmente DOVRAI TU e NON ALTRI pensare a riparare solo quel punto senza agire su altre superfici.

Vado a memoria...PER LEGGE salvo eventuali accordi o clausole SPECIFICHE E BEN DESCRITTE contenute nel regolamento condominiale (valido solo se PRESENTATO, debitamente RIPORTATO E DEPOSITATO, in allegato nel contratto di compravendita/acquisto)... se il CONDOMINIO O UN QUALSIASI SUO CONDOMINO
agisce su una qualsiasi parte della TUA proprietà o su una qualsiasi cosa o pianta (anche solo levando un frutto da un ramo o strappandone o tagliandone una parte) presente su tale superficie (anche fosse parte comune a tuo uso esclusivo le piante gli accessori i vasi eventuale impianto irriguo ecc, il terriccio stesso SONO E RIMANGONO una tua proprietà privata ) senza IL TUO PERMESSO commette UN ATTO ILLECITO ED ILLEGALE sfociante anche in reato penale
Dal danneggiamento di proprietà privata al furto ( se prende un frutto dai rami o una pianta)

Per quanto concerne alle eventuali spese o eventuali riparazioni di crepe o impermeabilizzazioni spetta tutto a carico del proprietario sovrastante ...

Mentre se il tuo giardino non è di tua proprietà ma parte comune A TUO USO ESCLUSIVO (sempre fatti salvi accordi e clausole del regolamento condominiale)

Spero ti possa essere utile...

Marco
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Amy

Amy

Giardinauta Senior
ciao Marco, benvenuto. :)
Guna, leggi lentamente, ci sono i tuoi doveri (quello che devi fare tu e pagare tu) e i tuoi diritti (quello che possono o non possono fare gli altri).
Fai attenzione alla differenza, se il giardino è di 'tua proprietà' o se è 'parte comune a tuo uso esclusivo': i tuoi diritti e doveri cambiano.

ciao
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
ciao Marco, benvenuto. :)
Guna, leggi lentamente, ci sono i tuoi doveri (quello che devi fare tu e pagare tu) e i tuoi diritti (quello che possono o non possono fare gli altri).
Fai attenzione alla differenza, se il giardino è di 'tua proprietà' o se è 'parte comune a tuo uso esclusivo': i tuoi diritti e doveri cambiano.

ciao
Potevo esimermi?.... ;):) certo che no.
 
Alto