geranio in inverno

Discussione in 'Giardinaggio' iniziata da inereo, 18 Settembre 2005.

  1. inereo

    inereo Guest

    vorrei chiedere ai presenti come procedete per sistemare al meglio i gerani nel periodo invernale.
     
  2. lora

    lora Maestro Giardinauta

    Registrato:
    7 Settembre 2004
    Messaggi:
    2.568
    Località:
    Croazia,Rijeka/FIUME/
    li poto a cca 10 cm, e li sistemo in una verandina che fa da serra.....
     
  3. teresatita

    teresatita Guest

    io invece li poto in primavera.
    Da noi a salerno i gerani possono svernare anche all'aperto.
    In ogni caso in questo periodo faccio moltissime talee di quelli che ho e le sistemo nella serra fredda, per cui se qualcuno dovesse morire ho sempre un ricambio continuo.
    Ciao
     
  4. coccinella40

    coccinella40 Master Florello

    Registrato:
    18 Marzo 2005
    Messaggi:
    13.016
    Località:
    ROMA
    Benvenuto nel forum Inereo:froggie_r :froggie_r Inserisci la tua località nel profilo così avrai informazioni anche in base al tuo clima:hands13: :hands13:
     
  5. paolar

    paolar Guest

    Io dopo averli potati li sistemo in una miniserra sul terrazzo esposto a sud (da noi l'inverno è abbastanza rigido), dalla potatura ottengo alcune talee che metto in vasetto coperto da un sacchetto di plastica trasparente.
    Purtroppo si avvicina il momento della potatura!!! Che peccato mi mancheranno, pensate che dalla metà di Luglio alla metà di Agosto avevano un sacco di foglie verdi e pochissimi fiori, poi è cambiato il tempo, ho cambiato concime... e si sono ripresi regalandomi una bellissima fioritura :ciglione:.
    Adesso sto già pensando al nuovo allestimento... :rolleyes:
     
  6. Rosacanina

    Rosacanina Guest

    Anch'io li poto e poi li metto al riparo....non sempre però mi sono arrivati tutti a primavera...sob!
     
  7. ambapa

    ambapa Guest

    Idem (anch'io non riesco sempre a salvarli tutti). I miei li ho ripuliti per benino e accorciati proprio ieri, perchè dopo una buona fioritura estiva ora mi sembravano proprio sfiancati! Di solito prima di ripararli (qui a Roma li proteggo nel periodo dicembre-marzo con TNT o teli di plastica) poto ancora i rami lunghi e poi subito prima della ripresa vegetativa li poto più drasticamente lasciando 2-3 occhi sopra il ramo legnificato. Il criterio vale sia per i ricadenti che per i pelargoni. Ciao a tutti.
     
  8. Piera1

    Piera1 Guest

    Io li poto nel mese di novembre, so che questa potatura serve a preservare dai rigori dell'inverno, poi li lascio dove sono, senza nessuna protezione.
     
  9. Mary74

    Mary74 Guest

    Come Piera, li lascio dove sono anche in inverno ma ovviamente l'inverno siciliano non è quello emiliano.
    Per la potatura è relativo: se vedo la pianta sofferente la spunto un pò sennò la lascio così comè.
     
  10. velvetstar

    velvetstar Guest

    I primi anni che avevo i miei gerani ero ligia e a novembre dopo una bella ripulitura li coprivo con tessuto non tessuto. A primavera ripotavo un po' per rinvigorirli.
    Tuttavia due anni fa non ho avuto proprio tempo di fare niente. Gli ho lasciati sui davanzali e devo dire che hanno svernato niente male. Da allora do una ripulitura dopo il caldo estivo, se necessario anche a novembre e poi una potata a primavera, ma dal davanzale non li ho piu' mossi ne' coperti. Di inverno quando non e' troppo freddo o umido do un po' d'acqua.
    Ciao
     
  11. grobby

    grobby Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Aprile 2005
    Messaggi:
    217
    Località:
    Cuneo
    pensate che i miei gerani hanno ben 12 anni, nel corso dei quali solo una pianta è andata al creatore!!
    io li porto in garage alla prima gelata e tolgo solo i fiori.
    nel garage li bagno una volta ogni due settimane, dove prendono un pò di luce, non tantissima, e stanno bene fino a fine marzo... poi di nuovo fuori, aggiungo terra, la rigiro un pò e taglio i rami secchi (tanti!!!) e concimo ogni 6 gg, bagnando ogni tre fino a fine aprile, ovvero qunado iniziano a comparire i primi fiori (non boccioli, fiori fiori) e sono belli pieni di foglie.... Questo è il loro tredicesimo compleanno!!
    Piccolo problema... un anno gli avevo portati fuori, dopo tre gg è nevicato... ed è crepata la pianta che vi dicevo, l'unica perchè era piuttosto sofferente! Sono state le prime piante che ho curato e da allora sono io il giardiniere di casa ( ma mia mamma si prende i meriti!!)
     
  12. MARIAROSA

    MARIAROSA Giardinauta

    Registrato:
    8 Agosto 2005
    Messaggi:
    708
    Località:
    S. Francesco al Campo (Torino)
    Mi sento un poco in minoranza [​IMG], a quanto pare sono la sola che prima dell'arrivo dei geli invernali, dissotterro le piante, scuoto via la terra sciolta, taglio le radici a 5 cm. recido i rami a 10 cm. e tolgo tutte le foglie; riempio a metà una cassetta profonda 15 cm. con terriccio da semi, sistemo le piante in modo che non si tocchino tra di loro, riempio con altro terriccio, annaffio abbondantemente e lascio drenare. A questo punto, sistemo le cassette sul davanzale della finestra della rimessa, al sicuro dalle gelate finchè non compaiono i nuovi getti, a quel punto rinvaso le piante. I risultati fino ad ora sono stati certi, non ho perso una pianta, ma mi domando se vale la pena tutto questo lavoro... quasi quasi con metà piante provo la tecnica di Lora, che ne dite?
    Un abbraccio a tutti, Maria.
     
  13. grobby

    grobby Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Aprile 2005
    Messaggi:
    217
    Località:
    Cuneo
    ... chi lascia la strada vecchia per quella nuova, sa quello che lascia, ma non sa quello che trova!!

    ti dico, credo che le piante, in fin dei conti, si abituino a come vengano trattate.. secondo me ti conviene continuare come fai tu. La pianta che mi è morta è morta perchè l'avevo tagliata prima di metterla in garage (me l'aveva consigliato una collega di mia mamma, la odio!!). Da allora continuo con la mia tecnica, che funziona benissimo!!
    Stavo cercando una foto in cui si vedessero i gerani, nisba... adesso con tutta la pioggia che è venuta non sono stupendi, ma appena staranno meglio, allegherò la foto!! tutti i vicini me li invidiano, assieme alle solanum
     
  14. MARIAROSA

    MARIAROSA Giardinauta

    Registrato:
    8 Agosto 2005
    Messaggi:
    708
    Località:
    S. Francesco al Campo (Torino)
    Grazie Grobby, sono molto curiosa di vedere la foto dei tuoi amati gerani [​IMG]
    Ciao, Maria.
     
  15. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    9.971
    Località:
    Ferrara
    Io li ho sul balcone esposto a nord... posso aspettare metà ottobre per ritirarli o meglio farlo prima?
     
  16. teresatita

    teresatita Guest

    io penso di sì, anzi sicuramente, visto che i miei sono sopravvissuti alla neve dell'inverno scorso.
     
  17. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    9.971
    Località:
    Ferrara
    bene... allora faccio prima il viaggio di nozze, e al mio ritorno ricovero tutto...
     
  18. ciaseta

    ciaseta Florello Senior

    Registrato:
    3 Settembre 2004
    Messaggi:
    8.116
    Località:
    Ravenna
    boba, secondo me dovresti andare bene...di solito aspetto che le minime arrivino a 10°C e poi li ricovero.... :eek:k07:
    spero che a metà ottobre non siano già arrivate a questo punto... :baf: :D
     
  19. I Gerani Sul Balcone D'inverno A Milano?????

    QUESTA MI GIUNGE PROPRIO NUOVA!!!! IO SONO IN PROVINCIA DI MILANO MA SE NON LIO RITIRO MI PARTONO ANCHE I VASI!!!!
    LE TALEE PRELEVATE DALLA POTATURA FANNO IN TEMPO A MANTENERSI PER LA PRIMAVERA???? dOVE LE TENETE???
    BACIOTTI
    CARLA[​IMG]
     
  20. calla bianca

    calla bianca Guest

    spero non sia considerato o.t., ma secondo voi questo discorso vale anche per le surfinie??
     

Condividi questa Pagina