• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

formicai nei cymbidium

susie

Giardinauta
Ciao, non so perché, ma in entrambi i miei cymbi c'è un frenetico via vai di formiche.
Quest'estate li ho tenuti all'aperto naturalmente, e in posizione sopraelevata rispetto al terreno, e adesso mi ritrovo con questo problema.
Oltretutto non c'è neanche un getto floreale.

Cosa faccio? Li immergo in una soluzione che uccida le formiche? Li cospargo di veleno in polvere?:confuso:
Non vorrei svasarli, anche se le possibilità di fioritura sono probabilmente già compromesse. E forse neppure a causa delle formiche.:sgrunt:
 

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
io ho avuto il medesimo problema mi pare lo scorso anno, o quello prima

le formiche non danneggiano il cymbi in se, è solo un posto comodo per mettere su casa, la cosa non è particolarmente positiva, però non si nutrono della pianta, il danno è meccanico.

io ho risolto bagnando abbondantemente col getto dell'acqua per diversi giorni, proprio sopra a dove vedevo maggiore movimento,
però era luglio, in questa stagione devi fare attenzione prima di rifarlo, che sia ben asciugato tutto, altrimenti rischi di far marcire delle vegetazioni, facendo così le si infastidisce e spesso le si convince a cambiare residenza, coi vasi.. a terra invece è molto + complicato

il fatto che non vi siano ancora getti floreali non vuol dire che non fioriranno

lo scorso anno ti sono fioriti?
se si quando hanno cominciato a produrre gli steli?

come li hai tenuti quest'estate?
 

susie

Giardinauta
Grazie Spulky,

effettivamente anch'io avevo pensato all'acqua: di immergerli per un po', ma ho paura di fare marcire le radici.
Mi dispiace anche l'idea di avvelenare colonie di formiche, ma non so in quale altro modo fare, dato che quest'inverno li devo portare in casa.
Quanto alla fioritura: il cymbi più grande e vecchio è stato rinvasato un paio d'anni fa in un vaso abbastanza più grande del precedente e l'anno scorso in questa stagione aveva già 6/7 steli (che poi, una volta portato dentro, si sono seccati quasi tutti :martello:)
l'altro l'ho preso due anni fa (non ricordo in che stagione fosse fiorito), non l'ho rinvasato perché la superficie del vaso mi sembrava spaziosa abbastanza per contenere nuovi getti, ma ho scoperto da poco che l'interno del vaso è già tutto occupato dalle radici (e dalle formiche naturalmente) e che avrei fatto bene invece a cambiare vaso; ormai però direi che sia tardi.
L'estate l'hanno passata fuori come sempre, in posizione soleggiata, con molte innaffiature (circa a giorni alterni col gran caldo) e frequenti concimazioni, però evidentemente ho sbagliato qualcosa.
La prossima primavera svaso entrambi e controllo le radici; intanto però vorrei riuscire a mandare via le formiche...
 

Green95

Fiorin Florello
Ciao
Vendono insetticida in polvere per le formiche,io l'ho usato anche nei vasi con le piante e non c'è stato mai nessun problema :eek:k07:
 

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
quello che lo scorso anno ti ha fatto gli steli (anche se poi sono seccati)
è possibile che quest'anno non faccia nulla, ho visto con i miei, tendono a muoversi ad anni alterni
probabilmente li concimiamo poco, e quindi quando fioriscono abbondantemente fanno poche nuove vegetazioni, e l'anno dopo fanno 1 solo fiore o niente del tutto (i miei)

stavo controllando i miei, quelli che lo scorso anno han fatto poco o niente, quest'anno sono piuttosto forniti, quelli che lo scorso anno han prodotto molto.. quest'anno si son messi a riposo :D

io l'insetticida in polvere cerco di evitarlo, c'ho i mici che si strusciano contro le piante e vorrei evitare intossicazioni
 

susie

Giardinauta
Così belli ma un po' avari questi cymbi:)
Un signore che conosco ha parecchi cymbidium che tiene d'estate all'aperto e d'inverno davanti alla vetrata di un salone ad uso commerciale, riscaldato poco o per nulla. Di certo non li cura con le attenzioni della maggior parte degli orchidofili :D e non so se li abbia mai concimati: però gli fioriscono in modo spettacolare (naturalmente non so se fioriscano tutti e tutti gli anni)

Non sapevo che i cymbidium spesso si prendessero un anno di riposo: l'anno sabbatico, beati loro!:lol:

Per quanto riguarda il veleno in polvere, posso provare a spolverarlo sopra, ma soprattutto sotto attraverso i buchi del vaso, perché è da lì che escono le formiche...io non ho gatti, solo un cane che spero non tenti più di mangiarsi le piante.
 
Alto