1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Fico, di cosa si tratta?

Discussione in 'Parassiti e Malattie' iniziata da passion, 27 Giugno 2008.

  1. passion

    passion Giardinauta Senior

    Registrato:
    28 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.087
    Località:
    prov. Frosinone
    Ho una pianta di fico che fà dei frutti dolcissimi a metà agosto, lo scorso hanno le foglie venivano mangiate regolarmente ogni giorno, dove erano erose presentavano un fitta ragnatela, non sono mai riuscita a vedere cosa fosse, cioè quale era il parassita mangia a sbafo, si sono rovinati anche i fichi, ed un diasastro vedere la pianta ridotta ad uno stato pietoso con tutte le foglie erose, quest'anno all'improvviso arieccoci con la stessa patologia in più ha anche delle macchie scure e sotto alle foglie ho visto solo degli insetti che sembrano afidi ma non credo siano loro la causa, non mi piace dare prodotti alle piante da frutta ma tant'è, sono costretta a farlo, qualcuno può darmi consigli in proposito, posto alcune foto, le prime sono un pò sfocate ma ad occhio esperto dovrebbe bastare :eek:k07:

    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]
     
  2. Gecko

    Gecko Maestro Giardinauta

    Registrato:
    13 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.333
    Località:
    Bologna
    Potrebbero essere delle larve di qualche insetto..Comunque,sia x gli afidi ke per le larve e gli insetti,usa il Confidor della Bayer..Risultato garantito :eek:k07: (sò ke sarò linciato x questo)
    Basta dato una volta sola in teoria..Lo trovi in tutti i Garden..Il problema è ke gli insetti pronubi non ti impollineranno i fiori..Xò penso ke valga la pena,se si tratta della salute della pianta!Basta ke non lo applichi più a cominciare da 10 giorni dalla raccolta!
     
  3. passion

    passion Giardinauta Senior

    Registrato:
    28 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.087
    Località:
    prov. Frosinone
    Non vorrei usare il Confidor, proprio per la sua tossicità verso le api, cmq grazie, possibile non ci sia un'altro antiparassitario? A parte che vorrei capire cosa è che danneggia la pianta :confuso:
     
  4. Alessandro2005

    Alessandro2005 Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    26 Settembre 2005
    Messaggi:
    5.088
    Località:
    Provincia Torino. Per giardinaggio anche Bordigher
    Se ti riferisci alle macchie necrotiche potrebbe essere Ascochyta caricae, un fungo non pericoloso.
    Se invece ci sono erosioni di cotal genere (scruta anche bene in traspararenza)
    [​IMG]

    la responsabilità è della tignola del fico (Choreutis nemorana): va bene un piretroide oppure spinosad (lo passeranno a breve nel biologico) da dare "a vista" dell'infestazione (se forte)
    [​IMG]
     
    Ultima modifica: 28 Giugno 2008
  5. passion

    passion Giardinauta Senior

    Registrato:
    28 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.087
    Località:
    prov. Frosinone
    Ciao Ale mi fa tanto piacere risentirti desideravo proprio un tuo consiglio, ma quel parassita come mai non l'ho mi visto a diverse ore del giorno e del pomeriggio, opera di notte per caso? :confuso: ti ringrazio tanto :Saluto:
     

Condividi questa Pagina