• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Edere seccate dal forte caldo, sono morte o germoglieranno nei prossimi mesi?

spartacus1983

Aspirante Giardinauta
Salve a tutti,

da qualche mese ho acquistato diverse piante di edera sempre verde, ma quasi tutte si sono seccate in seguito al forte caldo delle scorse settimane.

Le piante sono state messe a dimora da qualche mese, sono esposte al sole (anche se ho cercato di ombreggiare un po la zona) ed in pratica le foglie si sono tutte seccate, non è rimasta neanche una foglia, le innaffiature sono sempre state regolari ed ho aggiunto qualche volta anche un concime liquido.

Ora la domanda è, la piante sono morte o germoglieranno quando le temperature caleranno?

Posso fare qualcosa affinche le piante si riprendano?

Grazie a tutti coloro che interverranno.
 

Puntina

Maestro Giardinauta
Considerando che l’edera è una pianta da ombra mi chiedo perché hai scelto proprio lei per il lungo in cui l’hai messa...ci sono molte altre piante adatte al sole.
Ad ogni modo l’unico modo per sapere se le piante sono ancora vive è grattare via un pochino di corteggia e vedere se al di sotto si presentano verdi o secche.
Come gran parte delle piante anche l’edera vegeta in primavera ed estate, perciò a meno che non faccia un autunno similare alla primavera difficilmente vedrai la comparsa di qualche foglia.
 

spartacus1983

Aspirante Giardinauta
Considerando che l’edera è una pianta da ombra mi chiedo perché hai scelto proprio lei per il lungo in cui l’hai messa...ci sono molte altre piante adatte al sole.
Ad ogni modo l’unico modo per sapere se le piante sono ancora vive è grattare via un pochino di corteggia e vedere se al di sotto si presentano verdi o secche.
Come gran parte delle piante anche l’edera vegeta in primavera ed estate, perciò a meno che non faccia un autunno similare alla primavera difficilmente vedrai la comparsa di qualche foglia.

Il luogo dove sono state piantate è alla base della rete di recinzione, lo scopo ovviamente era quello di creare una copertura, so anche che non il periodo caldo non è il miglior periodo per piantarle ma purtroppo al vivaio di zona sono arrivate circa 2 mesi fa e per tanto non ho potuto acquistarle prima quando faceva meno caldo.

Ho controllato e sotto la corteccia sono ancora verdi, parlo dei rami più grossi, quelli più giovani e sottili si sono seccati del tutto, ma il resto della pianta sotto è verde....
 

Puntina

Maestro Giardinauta
Nonostante la posizione infelice conto che le nuove foglie saranno più adatte al tipo di esposizione, dopotutto l’edera è una pianta tosta e resistente e non è così raro vederla ricoprire reti assolate, secondo me tanto dipenderà da quanto a lungo effettivamente si ritroverà sotto il sole cocente.
 
  • Like
Reactions: Amy
Alto