1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Dipladenia: dentro o fuori casa?

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da ARIEL28, 15 Ottobre 2008.

  1. ARIEL28

    ARIEL28 Esperta Sezz. Orchidee

    Registrato:
    2 Marzo 2002
    Messaggi:
    7.510
    Località:
    Sarzana (Sp)
    La mia dipladenia ora è così:

    [​IMG]

    Conviene portarla in casa o lasciarla fuori e magari coprirla con il tnt?
    Qualcuno ha già provato? può passare l'inverno fuori?
    :Saluto:
     
    A giallopersia piace questo elemento.
  2. tricot

    tricot Giardinauta Senior

    Registrato:
    15 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.013
    Località:
    Sardegna
    Guarda, che sappia io la dipladenia in inverno si spoglia per poi rigettare in primavera.
    Considerando che tu hai un clima diverso dal mio potresti anche proteggerla ma se per ora non c'è molto freddo (da me è ancora estate) puoi lasciarla anche fuori. Ovvio ascolta anche altri pareri,magar di qualcuno che ha iltuo stesso clima.
     
  3. Valtellinese

    Valtellinese Giardinauta Senior

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    1.380
    Località:
    Valtellina (quota 900mt)
    Io quassù l'ho ritirata a metà Settembre:lol:....era venuto giù un freddo assurdo, non ricordo gli anni che non vedevo i fiocchi nella pioggia a fine Settembre e la brina ai primi di Ottobre, poi da una settimanella siam tornati a valori molto miti tanto che l'altro giorno l'ho rimessa fuori....ora credo che la lascerò fuori finchè non raffredda di nuovo, poi la metterò definitivamente in una stanza senza riscaldamento davanti alla finestra, purtroppo però da quella finestra non entra sole, vabbè speriamo passi l'inverno.....
    Quando abitavo a Milano un'altra dipladenia un paio di inverni li ha passati, la coprivo col TNT, poi però quando vedevo che il termometro dava il segno -, mi prendeva l'ansia e la portavo sulle scale del palazzo, ove comunque 16°C c'eran tutti (forse anche troppo come sbalzo in effetti:confused:)....
    :Saluto:
     
  4. ARIEL28

    ARIEL28 Esperta Sezz. Orchidee

    Registrato:
    2 Marzo 2002
    Messaggi:
    7.510
    Località:
    Sarzana (Sp)
    Anche qui ha fatto una settimana freddino, ma l'ho lasciata fuori, ora fa di nuovo caldo!!
    in casa ho difficoltà perchè le finestre son tutte occupate dalle orchidee e quindi credo che non avrebbe abbastanza luce! in questi ultimi giorni sta facendo un po' di foglie gialle...mah...io quasi quasi provo a lasciarla fuori, magari coperta...
    Qui da me raramente va sotto zero, anche se al mattino spesso c'è la brina...
     
  5. scarlet

    scarlet Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Giugno 2008
    Messaggi:
    1.377
    Località:
    Reggio emilia Emilia Romagna
    Trovale un posticino riparato coprila con il tnt,vedrai che non fa niente, da te
    c'è un buon clima anche in inverno
    io invece non so dove metterla.:cry:........e se la portassi da teee:lol:
     
  6. Cynthia

    Cynthia Maestro Giardinauta

    Registrato:
    13 Maggio 2008
    Messaggi:
    2.427
    Località:
    Viterbo campagna
    Mi fai sempre ridere :love_4:io la dipla ce l'ho in terra e la copro con il tnt e pacciamo bene....speriamo bene:Saluto:
     
    A scarlet piace questo elemento.
  7. dapietra

    dapietra Giardinauta Senior

    Registrato:
    13 Aprile 2008
    Messaggi:
    1.338
    Località:
    lombardia
    Località:
    milano
    Io ne ho comprata una qs primavera e non ho esperienze invernali:confuso:

    Pensavo cmq di lasciarla fuori senza protezioni particolari, semplicemente a ridosso del muro della casa sulla terrazza esposta a ovest:rolleyes:
     
  8. Ducan

    Ducan Maestro Giardinauta

    Registrato:
    1 Ottobre 2007
    Messaggi:
    2.059
    Località:
    S.Giovanni in Persiceto (BO)
    ....noooooooo va riparata!
    In casa non ho posto. La lascerò in terrazza con un bel cappottino al vaso di cartone e plastica, corteccia sul terriccio e coperta con 2 giri di tnt e se non basta:lingua:ci metto un rinco:lol:
     
  9. Papyrus

    Papyrus Florello Senior

    Registrato:
    3 Ottobre 2006
    Messaggi:
    9.728
    Località:
    Napoli
    Come è diventata bella :) eppure è una pianta che vedo da pochi anni in giro :)
    Se proprio non vuoi metterla dentro casa, mettila al riparo sotto un porticato.. tettoia :)
     
    A ARIEL28 piace questo elemento.
  10. ARIEL28

    ARIEL28 Esperta Sezz. Orchidee

    Registrato:
    2 Marzo 2002
    Messaggi:
    7.510
    Località:
    Sarzana (Sp)
    Aggiudicato! la lascio fuori!!metterò tutte le protezioni che ha suggerito Ducan e speriamo in bene!!
    Scarlettttt portala pure, ma poi non so se te la ridò! :fischio: :lol:
    Grazie a tutti per gli ottimi consigli!!:love_4:
     
  11. Pietro Puccio

    Pietro Puccio Appassionato di palme e piante tropicali

    Registrato:
    18 Maggio 2001
    Messaggi:
    6.794
    Località:
    Palermo
    Località:
    Palermo
    ....allora, almeno al livello del suolo, va spesso sotto zero.
    Ciao
     
  12. ARIEL28

    ARIEL28 Esperta Sezz. Orchidee

    Registrato:
    2 Marzo 2002
    Messaggi:
    7.510
    Località:
    Sarzana (Sp)
    Grazie Pietro!:Saluto:
     
  13. ninfa77

    ninfa77 Guest

    Ariel è stupenda....complimenti.....la mia vicina ne ha una che si arrampica su una grata di legno e l'inverno scorso l'ha lasciata fuori ed è sopravvissuta ma non so se per fortuna o per resistenza
     
  14. Silvia

    Silvia Maestro Giardinauta

    Registrato:
    16 Marzo 2001
    Messaggi:
    2.856
    Località:
    Reggio Emilia
    Località:
    Reggio Emilia
    Questa primavera ne ho comprata una anch'io che è ancora bella. Allora avevo letto (forse cercando mandevillea, ma mi pare siano la stessa cosa) che va coperta interamente con plastica chiudendo dentro anche il vaso. Io non l'ho ancora fatto perché penso che finché la pianta vegeta bene sia da lasciare tranquilla.
     
  15. Sarin

    Sarin Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Dicembre 2004
    Messaggi:
    280
    Località:
    Reggio Emilia
    Ciao a tutti,
    da quel che so mandevilla e dipladenia sono differenti anche se appartengono entrambe alla famiglia delle Apocynaceae.

    La mandevilla classica ha foglie più grosse incise da nervature , molto fiorifera, sta molto bene al sole pieno ed è più rustica (fino 5°C).
    Invece la dipladenia ha foglie lucide, cuoiose, verdi scuro, i fiori sono leggermente più piccoli e sopporta meno il sole come le basse temperature ( fino 12-14 °C).

    ciao ciao
     
  16. Silvia

    Silvia Maestro Giardinauta

    Registrato:
    16 Marzo 2001
    Messaggi:
    2.856
    Località:
    Reggio Emilia
    Località:
    Reggio Emilia
    Ringrazio la concittadina Sarin per le precisazioni. Le informazioni sul trattamento invernale le ho ricavate da una discussione del 21 aprile intitolata Dipladenia ed edera, vanno bene insieme? guardate un pò? http://forum.giardinaggio.it/giardi...-ed-edera-vanno-bene-insieme-guardate-po.html
    L'identità forse l'ho vista da un'altra parte. (In maggio ci sono altre discussioni sul tema). Il cartellino della mia diceva "Sundavillea" penso nome commerciale. Ad ogni modo la mia pianta è identica a quella fotografata, a parte il numero dei fiori che è minore.
     
    Ultima modifica: 16 Ottobre 2008
  17. Mottolina

    Mottolina Giardinauta Senior

    Registrato:
    31 Marzo 2008
    Messaggi:
    1.277
    Località:
    provincia di Caserta
    Ariel come è bella la tua dipladenia, è ancora piena di fiori... io la mia la lascio fuori, un pò più riparata però, nella parte coperta del terrazzo.
     
  18. ARIEL28

    ARIEL28 Esperta Sezz. Orchidee

    Registrato:
    2 Marzo 2002
    Messaggi:
    7.510
    Località:
    Sarzana (Sp)
    Grazie Mottolina! si anch'io la terrò fuori! Nel 3d segnalato da Silvia si dice di chiuderla in un sacchetto trasparente...mah...non mi convince mica tanto sta cosa...
     
  19. Sarin

    Sarin Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Dicembre 2004
    Messaggi:
    280
    Località:
    Reggio Emilia
    é vero non me ne ero accorta! ciao concittadina:D
    Io la coprirei con TNT e metterei corteccia o foglie secche nel vaso per proteggere le radici...sacchetto trasparente di plastica?...ma non si cuoce?
    Se le temperature vanno giù (qualche grado)...è facile che la pianta soffra o che perda le foglie...puoi sempre provare e vedere come va...
    sappici dire.

    ciao ciao
     
  20. costateo

    costateo Maestro Giardinauta

    Registrato:
    18 Aprile 2008
    Messaggi:
    2.003
    Località:
    Lodi
    Anche io come te l'ho presa quest'anno. Quando le minime si erano portate sui +5/+6 (vale a dire 9/10 gradi fa, questa notte ho fatto +17° di minima) l'ho messa, preso dall'ansia, in taverna, di fronte alla porta a vetri. In questi giorni in effetti pensavo di rimetterla fuori, ma continuo a dimenticarmi. La taverna non è riscaldata e penso cha la mia dipladenia svernerà lì insieme ad altre piante, come la lantana.
     

Condividi questa Pagina