• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Consigli idroponica peperoncino

Keiler Black

Aspirante Giardinauta
Buongiorno a tutti,

ho creato un sistema fai da te idroponico, costituito da un secchio che fa da serbatoio con la soluzione idroponica, una pompa ad acqua e 2 pompette ossigenatrici. Il tappo del secchio è tagliato al centro per permettere ad un vaso a rete d'essere posizionato sopra la soluzione; la pompa ad acqua quindi spinge la soluzione verso l'alto ed un sistema di gocciolamento la fa cadere sul vasetto, l'acqua in eccesso ricade quindi nel serbatoio iniziale.
Ho fatto 2 esperimenti con 2 piantine di pomodoro ed entrambe sono morte a causa di alcuni parametri un pò fuori controllo che dovrei riuscire ad aggiustare; adesso sto facendo germogliare una piantina di peperoncino ed avrei bisogno di qualche consiglio riguardo ogni quanto e per quanto tempo dovrei azionare la pompa ad acqua. Inoltre vorrei sapere se ci sono dei parametri conosciuti di PH ed EC da cercare di mantenere.
Infine, attualmente la piantina ha appena germogliato, posso già spostarla nel sistema idroponico o è meglio aspettare che cresca un pochino?

Grazie mille a tutti in anticipo
 

sasiks

Aspirante Giardinauta
Ciao, non capisco il perché del.sistema di gocciolamento: è sufficiente che le radici tocchino l'acqua per garantire la riuscita del sistema. La pompa serve più per movimentare l'acqua ed evitare ristagni (alghe e puzza) quindi puoi lasciarla 24h /24. In alternativa usi uno degli areatori che ha lo stesso scopo: smuovere l'acqua.

Il pH ideale per le radici è compreso tra 6 (circa) e 6.8
Ph troppo acidi sono dannosi, e troppo basici limitano l'assorbimento di nutrienti. Su alcuni fertilizzanti c'è anche scritto il range raccomandato
Per la conducibilità, non esistono valori ottimali. Diciamo che un range tra 300 e 600 microsiemens è la norma. Ma tutto dipende dall'acqua che usi e dalla fertilizzazione.

Per la pianta germogliata, aspetterei che spuntino delle radici degne di questo nome
 
Alto