1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

come trovo i vivai forestali?

Discussione in 'Giardinaggio' iniziata da mammagabry, 10 Gennaio 2008.

  1. mammagabry

    mammagabry Guest

    Ciao a tutti e buonanno nuovo sempre a tutti( :) nessuno al mondo ha creato lo smile che stappa lo spumante?)
    Volevo farvi una domanda piu' seria,comunque.
    Ho passato tutto il pomeriggio a cercare su internet info su i vivai forestali ma da nessuna parte trovo un elenco di indirizzi ,neppure quei pochi che hanno il sito rivelano l'indirizzo?Avranno paura che si formi la fila fuori dal loro cancello?
    Qualcuno di voi potrebbe aiutarmi a trovare un vivaio forestale in abruzzo?

    Vi ringrazio anticipatamente a tutti ,ciao
     
  2. dianthus

    dianthus Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Gennaio 2005
    Messaggi:
    296
    Località:
    prov bg (335 mslm)
    prova a rivolgerti a qualche stazione del corpo forestale, dovrebbero essere disponibili a darti le info che cerchi
    :eek:k07:
     
  3. Alessandro2005

    Alessandro2005 Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    26 Settembre 2005
    Messaggi:
    6.445
    Località:
    Provincia Torino. Per giardinaggio anche Bordigher
  4. mammagabry

    mammagabry Guest

    si, sono vivai gestiti dalla Guardia forestale e servono per riforestare i boschi.
    Ma ho scoperto,non ricordo come,che vendono ai privati a prezzi di costo.
    Se fanno il lavoro bene oltre a mettere pini e lecci aggiungono anche le piante di sottobosco;quindi: alloro,biancospino,mirto,viburni e altri tipici italiani ,ho trovato sulla rete il listino prezzi fissato dalla legge regionale,ma non riesco a trovare un elenco di indirizzi dei vivai,ho trovato cenni su uno solo in abruzzo ma non spiega dove sono(paese via n. civ.)e poi uno solo in tutto l'abruzzo mi sembra un po' poco.Se sapessi dove trovarli potrei scegliere il piu' vicino.
    Comunque appena pago la bolletta del tel.:martello:chiamo direttamente i forestali.
    Grazie tante per la vostra disponibilita'
     
  5. mikado

    mikado Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Settembre 2006
    Messaggi:
    179
    Località:
    pianabella di montelibretti (Roma)
    Ciao mammagabry, puoi mandare il link del listino prezzi?
    grazie, ciao:Saluto:
     
  6. PILLO72

    PILLO72 Giardinauta

    Registrato:
    26 Aprile 2006
    Messaggi:
    723
    Località:
    napoli 450 m. s.l.m.
    CIAO Mammagabry,
    dopo due anni di ricerca quest'anno sono riuscito a prendere le piante dalla Regione Campania.
    chiamai diverse volte la Forestale che non ne sapeva niente.
    L'ente è la Regione. Settore Tecnico Amministrativo Provinciale Foreste
    dovresti cercare il numero di telefono di questo settore relativo alla città in cui abiti, ti diranno loro, come hanno fatto con me, qual è il vivaio piu' vicino.
    Non so se per quest'anno sei ancora in tempo, ma ti puoi organizzare per il prossimo anno.
    Unico requisito è avere la proprietà di un terreno dove adottare e accudire le piante (piccole ma buone) convenientissime per il prezzo.
    in bocca al lupo
     
  7. gigino67

    gigino67 Florello Senior

    Registrato:
    3 Ottobre 2005
    Messaggi:
    7.628
    Località:
    Pedara - Catania
    avevo fatto la richiesta......e me ne stavano dando 100......( pini di montagna)

    ho lasciato perdere......io ne volevo 3 o 4...azz....
     
  8. moda63

    moda63 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    3 Aprile 2007
    Messaggi:
    6
  9. urza_indivia

    urza_indivia Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Marzo 2006
    Messaggi:
    1.023
    Località:
    Torino (balcone, 230slm) e Meana di Susa (giardino
  10. titti64

    titti64 Giardinauta

    Registrato:
    27 Settembre 2006
    Messaggi:
    696
    Località:
    Roma
    Interessantissima discussione!!!!!! Ma da quanto ho capito,state parlando di un'iniziativa che ,se abbiamo un terreno,mette a disposizione degli alberi e delle piante e prezzi ragionevoli.Voi forse non lo sapete ma noi abbiamo appena preso un terreno di circa tremila metri nella provincia di Latina.Potete darmi più informazioni su questa vostra discussione,vorrei tanto mettere alberi sul mio terreno.Aspetto tutte le inforormazioni possibili:Grazie Titti:flower:
     
  11. barbarabe

    barbarabe Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Gennaio 2008
    Messaggi:
    1.561
    Località:
    Val di Vara - SP
    Ciao a tutti, io in un vivaio forestale ci lavoro... in Liguria però!

    inizialmente era gestito dalla guardia forestale, poi ha ceduto i diritti alla regione ed ora siamo sotto la comunità montana.

    Appena ho un attimo vado in comunità montana e chiedo se è possibile avere l'elenco di tutti i vivai forestali o come trovarli, nel frattempo non cercate solo in regione ma anche tramite appunto le comunità montane.

    Nel nostro vivaio si producono querce, lecci, pini, cedri deodara, castagni, noci, sorbo degli uccellatori ecc... e vengono venduti a prezzi decisamente contenuti, per capirci 3 querce rosse alte circa 2 mt. ultimamente sono state vendute ad 8 euro... non ci prendi neppure due rami in un vivaio normale!

    Non so come mai queste iniziative sono sempre poco pubblicizzate!
     
  12. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    10.068
    Località:
    Ferrara
    Prova anche a informarti nella tua provincia. Da me qualche anno fa la provincia metteva a disposizione piante autoctone gratuitamente a chi ne faceva richiesta (fino a esaurimento), per promuovere la piantumazione di piante di interesse forestale, inoltre, in certe zone, il comune agevola tramite un aumento del volume edificabile chi pianta nel proprio lotto edificabile un certo numero di piante autoctone. Può darsi che anche dalle tue parti ci sia qualcosa di simile...
     
  13. studiozcm

    studiozcm Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Settembre 2007
    Messaggi:
    2.010
    Località:
    Vercelli
    Cerca sul sito della tua regione ex io ho trovato su quello della regione piemonte, sotto rinboschimento forestale, se è come qui, ci sono due periodi entro i quali presentare la domanda, allegando una marca da bollo e i riferimento catastali della tua abitazione o del posto dove intendi metterli, non ti chiedono nessun denaro in più, ma si ripromettono di venire a controllare che tu le abbia piantate veramente e non vendute (da me non è mai venuto nessuno)
    la mia esperienza è però stata deludente infatti avevo fatto riochiesta per una siepe di ligustro per circa 300 piante .... più che piante erano fili d'erba (stavano tutte dentro un pugno della mano) e per di più essemdo così piccole ne sono morte più della metà quasi subito, tantè che ho dovuto spostarle da lì e dopo aver fatto doppio lavoro e tre anni, sto ancora lottando per farle crescere.... stessa cosa per l'acero rosso .... altro filo (ridicolo) ma ora che è ben alto 1 mt. e largo girca 1 cm, (sempre dopo 3 anni) ho scoperto che non è un acero rosso ma un avero palmato... (non ricordo ora la varietà) che arriverà al massimo ai 2,50 mt ....
    Valuta bene prima ...non tanto per la spesa che è nulla ma per il lavoro che dovrai affrontare.
    :Saluto:
     
  14. titti64

    titti64 Giardinauta

    Registrato:
    27 Settembre 2006
    Messaggi:
    696
    Località:
    Roma
    Grazie per la tua risposta!Comunque per quanto riguarda la pubblicità bè capisci che è meraviglioso poter comprare alberi da voi e a prezzi così!!!Aspetterò che tu mi faccia sapere l'elenco,nel frattempo cercherò sotto la voce che mi hai consigliato!!Grazie a prestoTitti:flower:
     
  15. barbarabe

    barbarabe Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Gennaio 2008
    Messaggi:
    1.561
    Località:
    Val di Vara - SP

    Stamani non ce l'ho fatta ad andare in comunità montana, ma conto di riuscirci domattina che non lavoro!

    Dimenticavo di dirti che per esempio per prendere le piante da noi non occorre dimostare di essere proprietari o locatari di tot terreno, basta fare la richiesta.
    Penso che funzioni così in molte zone ed è più giusto secondo me anche perché così facendo ti concedono anche solo 3/4 piante e non centinaia come postato non ricordo più da chi... scusate:ros:
     
  16. titti64

    titti64 Giardinauta

    Registrato:
    27 Settembre 2006
    Messaggi:
    696
    Località:
    Roma
    Grazie riesco sempre ad avere dei grandissimi consigli a delle opportunità grandissime da parte vostra!!!!!E' troppo bello questo nostro forum!! A presto Titti:flower:
     
  17. elleboro

    elleboro Florello

    Registrato:
    17 Marzo 2001
    Messaggi:
    6.397
    Località:
    milano
    ho cercato anch'io perchè sono anch'io interessata e mi sembra occorra andare nella regione interessata e da lì entrare nel corpo forestale o voci similari.
    Ma non in tutte le regioni si arriva dove vogliamo.
     
  18. mammagabry

    mammagabry Guest

    Grazie ragazzi a tutti,che bello e' la prima volta che tiro su una bella discussione ed anche lunga.:D
    A me basta un albero di giuda e una decina di viburni,forse pero' non otterro' nulla perche' io vivo in una casa a scrocco(non pago in cambio di un po' di guardia) pero' ci sarebbe bisogno di un po' di alberi nel terreno intorno sopratutto dal lato nord-est che tira la bora poi essendo una fabbrica dovrebbero avere piu' facilitazioni per incentivarli a fare piu' verde e meno asfalto.devo parlarne col mio padrone:storto:
    Forse non ci faccio niente ma grazie a tutti per i consigli e le informazioni che mi avete dato:):eek:k07:
     
  19. barbarabe

    barbarabe Giardinauta Senior

    Registrato:
    17 Gennaio 2008
    Messaggi:
    1.561
    Località:
    Val di Vara - SP
    :)Dalle mie parti non serve essere proprietari, basta avere del terreno da utilizzare ma non ti chiedono estratti di mappa, visure ecc... non ti chiedono nulla!
    Comunque mi riscuso non sono andata in comunità montana, ma vado sicuramente non me lo dimentico!:Saluto:
     
  20. stilista del verde

    stilista del verde Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Dicembre 2009
    Messaggi:
    1
    Località:
    Firenze
    vivai forestali

    salve,
    pensate che sia così semplice?
    i vivai forestali sono in via di estinzione lo stato non investe abbasta fondi per il loro importante lavoro.
    Io vivo in Toscana e qui ne sono nati 2, i primi in italia, e sono in forte difficoltà.
    Vorrei anche chiedervi, secondo voi è così semplice piantare delle piante forestali, avete una minima idea di che fattori ha bisogno la pianta che voete mettere nel vostro giardino.
    Ne ho appena io la minima conoscienza che ho impiegato 8 anni per laurearmi in Scienze forestali ed ambientali, e voi siete così 'sempliciotti', vorrei piantare delle piantine forestali perche costano poco, per fare questo mestiere ci volgiono come minimo 38 esami e non bastano se non accompagnat da una buona esperienza pratica.
    per concludere, fate fare il lavoro a chi ne capiscie qualche cosa, dottori forestali o agronomi, e se proprio volete piantare chiedete a un qualsiasi vivaio che produce piante almeno vi darà varietà innestate con migliori caratteristiche di attecchimento e forti verso atacchi patogeni.

    quando state male cosa fate andate dalle maghe che ti leggono le carte o da un dottore medico chirurgo, allora fate lo stesso per il vostro giardino che saprà sempre più di chi non ha fatto gli studi appropriati.

    grazie
    Stlista del verde
    dottoressa forestale con poco lavoro
    :burningma
     

Condividi questa Pagina