• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Come interpretare le classifiche NTEP

white sand

Moderatore Sez. Prato
Membro dello Staff
Buonasera a tutti gli psicopatici-maniaco compulsivi, affetti da bipolarismo,sdoppiamento della personalità, borderline, schizzofrenici nonchè depressi cronici....spero di non aver dimenticato nessuno.
Molti di voi hanno già le mani in pasta in questo argomento, molti invece né sentono semplicemente parlare, senza tuttavia saperlo padroneggiare. Questo è un semplice vademecum su come interpretare al meglio,le classifiche NTEP delle innumerevoli varietà da tappeto erboso che nel corso degli anni vengono introdotte nei mix o nelle specie in purezza.
Intanto, giusto per fare una prefazione doverosa nei confronti dei nuovi arrivati o di chi si sta appassionando a questo settore, è necessario descrivere cosa sono gli NTEP, la loro utilità,e perchè esistono.
NTEP è l'acronimo di National Turfgrass Evaluation Program. Un programma USA finanziato dal governo americano alle università degli Stati Uniti che possiedono un dipartimento di ricerca agronomico e genetico. Si tratta infatti di una competizione tra gruppi di ricerca genetica delle università nello sviluppo di essenze destinate ad uso sportivo. Come tutte le competizioni, è necessario un arbitro ed una serie di tests per proclamare il vincitore. Nella pratica, altro non sono che le "olimpiadi" delle varietà da tappeto erboso, e come tali ogni 4 anni vengono concluse e ricominciano.
La vittoria o il piazzamento nella parte alta della classifica, permette infatti alle aziende sementifere di tutto il mondo di poter ottenere "le magiche sementi" spesso con l'esclusiva e poterle rivendere. Questo ovviamente crea un mercato fiorente per chi ricerca, chi vende, chi compra e poi rivende e cosivia.
Quanto è importante sapere cosa compriamo? Io dico molto. Le ultime varietà di una specie non sono neanche paragonabili a quelle di 10 anni fa, figuriamoci a quelle di 20. Ma come possiamo capire il valore di una varietà rispetto ad un'altra? Ce lo dicono le classifiche NTEP.
Poniamo il caso ad esempio di voler valutare una varietà di Festuca Arundinacea. Come sapere il suo valore tra le 100 ed oltre messe in commercio? Ecco una linea guida semplice.
Premetto altre due cose.
La prima è che la ricerca è stata volutamente ristretta alla transition zone (zona centrale degli Stati Uniti......quella per capirci dove si formano la maggior parte dei tornado).
La seconda è come si interpreta il valore dell'ultima tabella riassuntiva.
Nell'esempio è stata presa ad esempio la festuca arundinacea 4th millenium .
Il valore sotto la colonna "mean 1" indica il valore medio raggiunto compreso tra 1 (ciofeca pazzesca) e 9 (perfezione totale) ,la colonna invece di destra sotto la scritta "Maximum in top 25" indica la % di quante volte IN TUTTI I TEST SVOLTI ED IN TUTTE LE LOCALITA' si è piazzata tra le prime 25 migliori varietà.
PS: potete cercare anche tra le poe, loietti, gramigne, festuche fini....etc etc.
BUONA LETTURA.

NTEP0.png NTEP1.png Immagin.png NTEP a.png NTEP b.png NTEP c.png
 
Ultima modifica:

Jack1978

Florello
Ottima spiegazione Boss...... pensa che l’esempio che hai fatto cioè la “ Millennium “ festuca Arundinacea di nuova generazione in Italia viene commercializzata da Tempoverde , l’anno scorso parlando con una loro persona ( oltre della PENN A4 stavo chiedendo informazioni su una Poa ) mi aveva accennato proprio di questa varietà molto molto apprezzata ;) alla fine di tutto secondo te è buona cosa prima di scegliere una varietà consultare le classifiche NTEP
Buonasera a tutti gli psicopatici-maniaco compulsivi, affetti da bipolarismo,sdoppiamento della personalità, borderline, schizzofrenici nonchè depressi cronici....spero di non aver dimenticato nessuno.
Molti di voi hanno già le mani in pasta in questo argomento, molti invece né sentono semplicemente parlare, senza tuttavia saperlo padroneggiare. Questo è un semplice vademecum su come interpretare al meglio,le classifiche NTEP delle innumerevoli varietà da tappeto erboso che nel corso degli anni vengono introdotte nei mix o nelle specie in purezza.
Intanto, giusto per fare una prefazione doverosa nei confronti dei nuovi arrivati o di chi si sta appassionando a questo settore, è necessario descrivere cosa sono gli NTEP, la loro utilità,e perchè esistono.
NTEP è l'acronimo di National Turfgrass Evaluation Program. Un programma USA finanziato dal governo americano alle università degli Stati Uniti che possiedono un dipartimento di ricerca agronomico e genetico. Si tratta infatti di una competizione tra gruppi di ricerca genetica delle università nello sviluppo di essenze destinate ad uso sportivo. Come tutte le competizioni, è necessario un arbitro ed una serie di tests per proclamare il vincitore. Nella pratica, altro non sono che le "olimpiadi" delle varietà da tappeto erboso, e come tali ogni 4 anni vengono concluse e ricominciano.
La vittoria o il piazzamento nella parte alta della classifica, permette infatti alle aziende sementifere di tutto il mondo di poter ottenere "le magiche sementi" spesso con l'esclusiva e poterle rivendere. Questo ovviamente crea un mercato fiorente per chi ricerca, chi vende, chi compra e poi rivende e cosivia.
Quanto è importante sapere cosa compriamo? Io dico molto. Le ultime varietà di una specie non sono neanche paragonabili a quelle di 10 anni fa, figuriamoci a quelle di 20. Ma come possiamo capire il valore di una varietà rispetto ad un'altra? Ce lo dicono le classifiche NTEP.
Poniamo il caso ad esempio di voler valutare una varietà di Festuca Arundinacea. Come sapere il suo valore tra le 100 ed oltre messe in commercio? Ecco una linea guida semplice.
Premetto altre due cose.
La prima è che la ricerca è stata volutamente ristretta alla transition zone (zona centrale degli Stati Uniti......quella per capirci dove si formano la maggior parte dei tornado).
La seconda è come si interpreta il valore dell'ultima tabella riassuntiva.
Nell'esempio è stata presa ad esempio la festuca arundinacea 4th millenium .
Il valore sotto la colonna "mean 1" indica il valore medio raggiunto compreso tra 1 (ciofeca pazzesca) e 9 (perfezione totale) ,la colonna invece di destra sotto la scritta "Maximum in top 25" indica la % di quante volte IN TUTTI I TEST SVOLTI ED IN TUTTE LE LOCALITA' si è piazzata tra le prime 25 migliori varietà.
PS: potete cercare anche tra le poe, loietti, gramigne, festuche fini....etc etc.
BUONA LETTURA.

Vedi l'allegato 573777 Vedi l'allegato 573778 Vedi l'allegato 573780 Vedi l'allegato 573782 Vedi l'allegato 573783 Vedi l'allegato 573784

oppure è puramente marketing quindi in cima arrivano chi dicono loro.... che ne pensi ?
 

white sand

Moderatore Sez. Prato
Membro dello Staff
Ottima spiegazione Boss...... pensa che l’esempio che hai fatto cioè la “ Millennium “ festuca Arundinacea di nuova generazione in Italia viene commercializzata da Tempoverde , l’anno scorso parlando con una loro persona ( oltre della PENN A4 stavo chiedendo informazioni su una Poa ) mi aveva accennato proprio di questa varietà molto molto apprezzata ;) alla fine di tutto secondo te è buona cosa prima di scegliere una varietà consultare le classifiche NTEP


oppure è puramente marketing quindi in cima arrivano chi dicono loro.... che ne pensi ?
Io non sono un complottista, ne un terrapiatista....spero che almeno in questo ci sia una valutazione reale.
Dal basso della mia esperienza, posso dire che "el sangue dai muri no lo tira fora nissun". Se bari, la paghi con gli interessi.

Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
 

Jack1978

Florello
Bisogna testare questa Millenniun noi del Forum e vediamo se le classifiche NTEP ci dicono la verità..... forza ragazzi !!
 

danibike82

Aspirante Giardinauta
Bisogna testare questa Millenniun noi del Forum e vediamo se le classifiche NTEP ci dicono la verità..... forza ragazzi !!
Ciao a tutti!
Attenzione però @Jack1978 .. la Millennium a catalogo Tempoverde è la "3rd" e non la "4th".
Qualitativamente è teoricamente inferiore alla Rhambler srp (cito lei perché tra le più utilizzate qua sul forum).
Ho a casa, nel retro, una fetta di 2mq, che torturo da circa 2 anni, fornendole poca acqua (molto poca per la verità). Adiacente un mq di Rhambler.. stesso trattamento: la r. Ha una marcia in più!
Parere personale e sempre pronto ad essere smentito!!
:ciao:
 

Jack1978

Florello
Ciao @danibike82 la mia osservazione sulla Millennium era puramente di curiosità...... mi piacerebbe vederla/provata/gestita da qualcuno di noi del Forum per conoscere nuove varietà “ performanti “ e soprattutto innovative di Festuca Arundinace , discorso Rhambler SRP che dire favolosa provate anche personalmente la Millennium che sia 3rd o 4th penso che la famiglia sia quella ( rizomatosa , colore scuro , meno suscettibile a malattie e cosa apprezzata da me sopporta tagli diciamo più bassi rispetto ad altre varietà di Arundinace ) ritornando alla Rhambler utilizzata da noi non è la 2 che gli amici americani si tengono stretta penso la stessa cosa sia per la Millennium però se poi alla fine gli somiglia mica male.........tutto qui :ciao: foto foto dei plot a confronto!!!!!
Ciao a tutti!
Attenzione però @Jack1978 .. la Millennium a catalogo Tempoverde è la "3rd" e non la "4th".
Qualitativamente è teoricamente inferiore alla Rhambler srp (cito lei perché tra le più utilizzate qua sul forum).
Ho a casa, nel retro, una fetta di 2mq, che torturo da circa 2 anni, fornendole poca acqua (molto poca per la verità). Adiacente un mq di Rhambler.. stesso trattamento: la r. Ha una marcia in più!
Parere personale e sempre pronto ad essere smentito!!
:ciao:
 

danibike82

Aspirante Giardinauta
Ciao @Jack1978! Si avevo inteso. È ciò che accomuna tutti noi!!
Questo è il pezzo in questione! Le differenze sono molte in realtà: sicuramente la 3rd tende i maniera più marcata ad allargare la foglia dove trova dei vuoti, la Rh in misura minore. Qualunque festuca lo fa, sia chiaro, ma cerco sempre di guardare quale cultivar sia in grado di evidenziare meno i problemi! Idem la carenza idrica.
In questo piccolo spazio non ho irrigatori (volutamente), altra nota la ripresa post carenza! La Rhambler ben più veloce!! ;)
Per il mio tappeto davanti casa ho infatti scelto la Rhambler!!!

Nella parte alta la Rhambler in basso la 3rd Millennium.
Gestite con taglio con quello che capita (elicoidale o rotativo), concolimazioneun po'ad occhio!! Mediamente vado a chiudere con 12g N/m.
Vado a finire il mio bicchiere di prosecco!!
Saluti!!!!!
 

Allegati

  • IMG-20200602-WA0010.jpg
    IMG-20200602-WA0010.jpg
    535,9 KB · Visite: 19

Jack1978

Florello
Ottima @danibike82 la tua prova interessante per chi vuole testare queste nuove varietà di festuca Arundinacea bravissimo ;)
Ciao @Jack1978! Si avevo inteso. È ciò che accomuna tutti noi!!
Questo è il pezzo in questione! Le differenze sono molte in realtà: sicuramente la 3rd tende i maniera più marcata ad allargare la foglia dove trova dei vuoti, la Rh in misura minore. Qualunque festuca lo fa, sia chiaro, ma cerco sempre di guardare quale cultivar sia in grado di evidenziare meno i problemi! Idem la carenza idrica.
In questo piccolo spazio non ho irrigatori (volutamente), altra nota la ripresa post carenza! La Rhambler ben più veloce!! ;)
Per il mio tappeto davanti casa ho infatti scelto la Rhambler!!!

Nella parte alta la Rhambler in basso la 3rd Millennium.
Gestite con taglio con quello che capita (elicoidale o rotativo), concolimazioneun po'ad occhio!! Mediamente vado a chiudere con 12g N/m.
Vado a finire il mio bicchiere di prosecco!!
Saluti!!!!!
 

danibike82

Aspirante Giardinauta
Grazie Mille!!!
Anche se già sto lavorando per una poa che prenda poi il posto alla festuca nel tappeto davanti a casa!!!!!
Quante cose si imparano e si scoprono provando in prima persona!!
Sbagli, fatiche, ma a volte ribalti le parole di qualche commercialotto di qualche nota ditta, comprendi quante stronzate raccontano e millantano pur di vendere qualche Kg della qualunque in più!!!
Questa credo sia l'essenza di questo forum e che ci unisce: imparare ad andare oltre!!!!
 

Jack1978

Florello
Concordo tutto ;) le iniziali del nome della Poa per caso sono FM.....
Grazie Mille!!!
Anche se già sto lavorando per una poa che prenda poi il posto alla festuca nel tappeto davanti a casa!!!!!
Quante cose si imparano e si scoprono provando in prima persona!!
Sbagli, fatiche, ma a volte ribalti le parole di qualche commercialotto di qualche nota ditta, comprendi quante stronzate raccontano e millantano pur di vendere qualche Kg della qualunque in più!!!
Questa credo sia l'essenza di questo forum e che ci unisce: imparare ad andare oltre!!!!
 

danibike82

Aspirante Giardinauta
Eh eh, al momento top secret... Scherzo!!!
Ancora non ho deciso nulla in realtà. Sono ancora nella fase delle torture!!! :whistle:
Però no, non credo sarà quella.
Quando sono stato in TV non l'avevano disponibile. Quindi non la sto testando. :cry:
Sicuramente ci sarà una new entry nell'autunno.
 

Jack1978

Florello
Hanno molte varietà...... tutte ottime ;)
Eh eh, al momento top secret... Scherzo!!!
Ancora non ho deciso nulla in realtà. Sono ancora nella fase delle torture!!! :whistle:
Però no, non credo sarà quella.
Quando sono stato in TV non l'avevano disponibile. Quindi non la sto testando. :cry:
Sicuramente ci sarà una new entry nell'autunno.
 

il Viti

Aspirante Giardinauta
Cosa ne pensate di questa??
14ae938cbb155b64bce154945e95591c.jpg
3a8db2eae5f0c1b3e1151661a6eeb928.jpg


Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk
 

il Viti

Aspirante Giardinauta
Ciao Nicola, solamente poa perché così mi impegnerò di più e così, sarà un'altra bella esperienza... si spera. E comunque , mi affascina molto , in più, si ripara da sola........ ma ci sto ancora pensando ....vedremo!

Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk
 
Alto