1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Come capire se il tuo cactus è malato:diagnosi e cura

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da Erika, 26 Novembre 2007.

  1. Erika

    Erika Moderatrice Sezz. Cactacee e Succulente / Parliamo Membro dello Staff

    Registrato:
    27 Giugno 2006
    Messaggi:
    10.796
    Località:
    Veneto occidentale....all'incirca.
    l'anno scorso, ad aprile 2006 quindi, ho deciso di dedicarmi ad una pianta che fino a quel momento avevo ammirato solo da lontano; il ferocactus :love: , decido quindi di prenderne uno senza badare troppo alla varietà, l'importante era riuscire ad approcciarsi a questa specie senza fare troppi danni!
    Ad aprile 2007 il ferocactus ed io festeggiamo un anno di convivenza felice (così credevo io) però mi accorgo con un madornale ritardo che ha qualche macchietta
    [​IMG]
    lo curo con i prodotti del caso e lo lascio tutta estate in un posticino al sole e ventilato :) per favorire il "non" peggioramento.........guarigione mi sembra una parolona troppo grossa in questo caso :squint:
    Diagnosi: Ruggine
    Cura: Solfato rameico

    In autunno lo metto in serra fredda e lo sorveglio per vedere come si comporta, sabato era così:
    [​IMG]
    [​IMG]

    beh ci sono rimasta proprio di sasso :surp:
    In questo caso la diagnosi è marciume, la cura è il cassonetto!
     
    Ultima modifica: 26 Novembre 2007
  2. tano83

    tano83 Apprendista Florello

    Registrato:
    10 Ottobre 2006
    Messaggi:
    4.264
    Località:
    Manfredonia (FG)
    Ammazza che tragedia!!!!!! Si è letteralmente svuotato dall'interno!!!!
    Mi spiace tanto tanto tanto......
     
  3. simuoh

    simuoh Maestro Giardinauta

    Registrato:
    1 Novembre 2007
    Messaggi:
    2.995
    Località:
    rovereto*Tn*
    ...ste ciccie sono proprio malefiche anche a me è successa la stessa cosa proprio con un ferocactus ..e senza nessun preavviso ad un certo punto è collassato ..mi spiace tanto
     
  4. thuya

    thuya Florello

    Registrato:
    17 Marzo 2006
    Messaggi:
    6.391
    Località:
    Ancona
    mammamia che peccato!!!
    mi dispiace...ma non prendertela!! sono cose che capitano!!
     
  5. bonvi

    bonvi Giardinauta Senior

    Registrato:
    12 Dicembre 2004
    Messaggi:
    1.336
    Località:
    trento
    prova con altre varietà di ferocactus :) Sembrerebbe un latispinus, ed è molto soggetto a quelle macchie devastanti che non sono poi altro che funghi. Deve stare al sole più possibile e all'aria, in inverno deve stare con bassissima umidità ambientale pena quelle fastidiose macchioline che poi si propagano inesorabilmente. Gli altri ferocactus a parer mio sono meno soggetti.
     
    Ultima modifica: 27 Novembre 2007
    A decky piace questo elemento.
  6. Erika

    Erika Moderatrice Sezz. Cactacee e Succulente / Parliamo Membro dello Staff

    Registrato:
    27 Giugno 2006
    Messaggi:
    10.796
    Località:
    Veneto occidentale....all'incirca.
    :) Non me la prendo affatto, metto sempre in conto qualche "perdita" invernale, purtroppo succede sempre alle piante a cui dedico attenzioni particolari :storto:
     
  7. Guendy

    Guendy Guru Giardinauta

    Registrato:
    16 Marzo 2003
    Messaggi:
    3.276
    Località:
    Basovizza Ts
    Mi spiace Erika e se ti puo' consolare anche a me succede con le piante a cui sto' piu' attenta. Quest'anno mi e' successo con un melocactus, un astrophytum asterias e un super-kabuto ai quali ero super affezionata :(

    Guendy:flower:
     
  8. roockie

    roockie Giardinauta

    Registrato:
    22 Agosto 2005
    Messaggi:
    668
    Località:
    Lucca
    Mi spiace per la tua perdita a me è successo con una lobivia cinnabarina alla quale ero affezionatissima!!!!
     
  9. goomy

    goomy Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    5 Ottobre 2007
    Messaggi:
    57
    Località:
    Rimini
    Mi dispiace veramente tanto e penso che di cure non ce ne siano...
    Peccato...
     
  10. studiozcm

    studiozcm Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Settembre 2007
    Messaggi:
    2.010
    Località:
    Vercelli
    ma si è aperto da solo?... non avevo mai visto una cosa simile, alle volte mi è capitato di perderne per colpa dell'umidità che in atate dalle mie parti è insostenibile ... ma così mai, le mie marcivano dal basso e si accasciavano!
     
  11. tonia72

    tonia72 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2007
    Messaggi:
    110
    Località:
    cagliari
    come ti capisco..anche io ho un ferrocactus che da un anno non sa se vuole crescere o mirire,,ma non e' malato....avro' pazienza
     
  12. Erika

    Erika Moderatrice Sezz. Cactacee e Succulente / Parliamo Membro dello Staff

    Registrato:
    27 Giugno 2006
    Messaggi:
    10.796
    Località:
    Veneto occidentale....all'incirca.
    No, non si è aperto da solo :) , diciamo che ha attirato la mia attenzione perchè era tutto integro ma color grigio cadavere, così ho fatto leva leggermente su due coste e si è aperto come per magia :mad:
     

Condividi questa Pagina