1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

bulbi tulipani dissotterrati...e mo'?

Discussione in 'Bulbi - Cormi - Rizomi - Tuberi' iniziata da luckybamboo, 7 Marzo 2005.

  1. luckybamboo

    luckybamboo Florello Senior

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    8.952
    Località:
    vicenza
    Ciao a tutti, reduce da un fine settimana a spalare neve…. cat:
    Mi son decisa a dissotterrare i miei tulipani forzati, le foglie ormai erano delle cose inguardabili… una volta tolti li ho osservati benino ma non avendo l’occhio esperto non so se siano ok: alcuni sono ancora con la pellicola marrone secca attorno, altri sono tipo cipolla, mi spiego: hanno lo strato esterno che è tutto raggrinzito e sotto si vede il bulbo bianco bello sodo…
    che devo fare, staccare questo strato esterno raggrinzito o lo lascio?
    E i bulbini piccoli attaccati li lascio attaccati o li stacco dalla mammina?
    Un paio hanno qualche micro macchia di muffa, è meglio che ci spruzzi sopra qualcosa o posso lasciarli così? (sono proprio piccole, qualche mm).
    Ultima cosa: le radici le devo accorciare prima di riporli o le lascio lunghe come sono?
    Grazie, se riesco a metterli via poi non vi rompo più fino ad autunno! :D
     
  2. Pat

    Pat Moderatrice Globale / Sez. Piante d'Appartamento Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Gennaio 2001
    Messaggi:
    11.408
    Località:
    Albino (BG) 400 slm
    Località:
    Albino
    Ma dove li avevi piantati?

    Quando erano fioriti?

    Le foglie erano secche?
     
  3. luckybamboo

    luckybamboo Florello Senior

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    8.952
    Località:
    vicenza
    Erano tulipani fioriti già a s.valentino comprati nel sacchetto d’acqua, li ho interrati e dopo una settimana sono sfioriti, ora anche le foglie erano andate (non proprio secche, quanto piuttosto gialle e piegate su se stesse). Mi avevate già spiegato come fare, solo che ora che ho dissotterrato i bulbi me li ritrovo così come ho scritto sopra, volevo sapere se erano normali e se li posso mettere via subito al fresco nella carta da giornale , una volta asciugati.
     
  4. Pat

    Pat Moderatrice Globale / Sez. Piante d'Appartamento Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Gennaio 2001
    Messaggi:
    11.408
    Località:
    Albino (BG) 400 slm
    Località:
    Albino
    Dovevi lasciar seccare le foglie, ma anche il fatto che le foglie si sono ingiallite in così poco tempo non è normale, quindi non sò ......... pensa che i miei giacinti anche quelli fioriti a inizio gennaio hanno ancora le foglie verdi, ed anche loro hanno preso neve e gelo, in quanto dopo la fioritura li ho sbattuti fuori.


    Forse potresti provare a reinterrarli in un vaso e lasciar seccare le foglie, ma non garantisco niente, come non sò se sarebbe meglio bagnare un pochino.
     
  5. luckybamboo

    luckybamboo Florello Senior

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    8.952
    Località:
    vicenza
    ehm....le ho già tagliate le foglie....se non erano secche, era di quanto più simile a secco potevano arrivare... :astonishe
    che fo? :crazy:
     
  6. mario87

    mario87 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Aprile 2003
    Messaggi:
    2.705
    Località:
    Cava de' Tirreni (SA) 180 m s.l.m.
    Secondo me li dovevi lasciare ancora in terra, le radici come sono vive o secche?
     
  7. luckybamboo

    luckybamboo Florello Senior

    Registrato:
    1 Febbraio 2005
    Messaggi:
    8.952
    Località:
    vicenza
    quando li ho tolti erano belle vive...li rimetto in terra?....o è troppo tardi? ufffiiiiii ho sbagliato tutto? :cry: :cry:
     
  8. mario87

    mario87 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Aprile 2003
    Messaggi:
    2.705
    Località:
    Cava de' Tirreni (SA) 180 m s.l.m.
    Prova ma non penso serva a molto perchè hai tagliato le foglie:( , aspetta un paio di settimane o più e mi raccomando non annaffiare, poi li dissotterri e li metti ad asciugare all'aria e non al sole per una settimana, una volta asciutti li pulisci dalla terra, togli le radici ormai secche li cospargi di fungicida e li metti al fresco e al buio, infine incrocia le dita.
     

Condividi questa Pagina