• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Aree di confine..consigli.

Petaloso

Aspirante Giardinauta
Buongiorno a tutti,

ho un giardino rettangolare da ri-progettare.

Il lato "corto" fronte strada è gia abbastanza a posto con la sua siepe ed un muretto+ringhiera e,per il momento la lascerei cosi.

I due lati lunghi invece sono semplicemente delimitati da una classica rete che definisce i confini con i rispettivi vicini di destra e sinistra(tipo case a schiera).

Attualmente sia io che i vicini abbiamo semplice prato ma nella zona di confine di entrambe rimane sempre una "striscia" di erba,ma soprattutto erbacce che poi usando tagliabordi,decespugliatori o rasaerba si finisce sempre con il cozzare addosso alla rete..rovinandola e rovinando anche gli strumenti da taglio.

Essendoci solo la rete non intendo mettere siepi..che poi andrebbero a finire nelle proprietà altrui.

Voi che soluzione addottereste?

So che un muretto da entrambe le parti risolverebbe i problemi..ma i vicini non vogliono cacciare i soldi per la realizzazione.

Consigli?

Grazie.
Buona giornata.
 

Icchy92

Guru Giardinauta
Una staccionata in legno dalla tua parte in modo da bloccare eventuali siepi che metteresti successivamente? Troppo costosa come idea?
 

giallocrema

Giardinauta Senior
Non so fare un muro alto sia consentito.
Io ho un confine con muretto alto circa 40 cm su cui è impiantata una cancellata. Altro confine ha una base di cemento filo terra e sopra sempre cancellata.
Il tosaerba appoggia una ruota su questa base e scorre senza impicci stando un po' su e un giù.
Si tratta di fare quindi base filo terra calcolando una sporgenza da ogni lato della larghezza all'incirca della ruota del tosaerba.
Non amo le reti metalliche, appena mettete via i soldi aggiungete delle solide sbarre ancorandole alla base.
Le cancellate o le staccionate in legno si trattano, si dipingono.e durano di più.
 

Petaloso

Aspirante Giardinauta
Grazie per i suggerimenti.Sicuramente ottimi,ma il fatto è che sono tutte case nuove e siamo un po tutti "presi" da altre spese.Nessuno dei confinanti (e per il momento anch'io) siamo propensi a spese eccessive.Dovro attendere..mettere da parte i soldi e sperare di fare un muretto/cancellata come giustamente suggerite.Il costruttore purtroppo si è limitato alla rete con paletti...:(
 

Davide N.

Giardinauta Senior
I muri costano cari, non ne vale la pena... Soluzione semplice semplice, se possibile: rialza leggermente la rete, in modo che il filo del tagliabordi possa passare al di sotto. Bastano 1-2cm...

Oppure, se proprio non puoi alzare la rete in alcun modo... abbassa leggermente il prato. Taglialo più corto che puoi e scava una specie di canalina, in modo da lasciare 8-10 cm dalla rete. Poi semini dell'erba, la quale crescerà al di sotto e potrai tagliarla facilmente col tagliabordi come sopra.
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
fosse anche fatta a staccionata di legno....se non vuoi spendere ...ricicla....adopera riutilizza le assi dei pallets ...hai detto che hai i pali della rete ?
a che distanza l'uno dall'altro ?
piantati a terra? non credo ...credo che sotto abbiamo il piede cementato....( fatta una buca messo il palo e fatta na colata di cemento a riempire...)
più che il costo ,irrisorio, dei vecchi pallets è la voglia e la fatica a farci la staccionata, verniciarla per l'esterno e , semplicemente, legarla ai pali ....
 
Alto