1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Aiuto! Non riesco a debellare la cocciniglia

Discussione in 'Parassiti e Malattie' iniziata da simoncina, 10 Luglio 2006.

  1. simoncina

    simoncina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Maggio 2006
    Messaggi:
    165
    Località:
    provincia milano
    Non riesco proprio a debellare la cocciniglia!
    Ma come posso fare?
    Ho provate l'olio minerale quattro stagioni e l'ho messo ogni 15 gg. per due applicazioni.
    Poi ho provato il Rendall 22 della Bayer con l'olio 4 stagioni e poi dopo 15 gg solo il Rendall 22 per altre due applicazioni perchè mi hanno detto che l'olio minerale adesso brucia le piante.
    Adesso mi hanno detto di provare il Confidor Oil perchè evidentemente il Rendall 22 funziona poco per la mia cocciniglia cotonosa ormai adulta. Devo fare tre trattamenti ogni 7 gg.
    Sono davvero disperata!
    Ho 30 metri di siepi di Pitosporo alte due metri e larghe 1 metro ormai in acuni punti strapieni di cocciniglia, per fortuna solo in alcuni punti, ma è un disastro!
    Cosa posso fare ancora?
    Non di certo un'azione manuale, è impossibile!
     
  2. Robottino01

    Robottino01 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Aprile 2006
    Messaggi:
    379
    Località:
    (ROMA)
    Ciao Simo, prova a curiosare in questi due siti
    www.floramiata.it/Cure.htm
    www.cerrus.it/legnoquassio.htm
    chissà magari funziona!
    Ciao ciao!:Saluto:
     
  3. simoncina

    simoncina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Maggio 2006
    Messaggi:
    165
    Località:
    provincia milano
    Ho visto e ti ringrazio, mi sembrano molto interessanti.
    Però sai una cosa? In questo caso preferisco i prodotti chimici.
    Prima vorrei provare quelli "TOSTI" perchè ormai la situazione è grave.
    Prima ho provato olio 4 stagioni della Zapi, poi Rendall 22 e la cocciniglia si è comunque diffusa in alcuni punti, in altri non si capisce.
    Un disastro.
    Non vorrei ripiantare tutti i 30 metri di siepe, detto proprio francamente.
    Solo che anche se mi dicono di provare il Confidor Oil sulla confezione c'è scrito che adesso non va bene.
    Non so.... C'è qualcuno che l'ha provato?
     
  4. Piera1

    Piera1 Guest

    Io in questo periodo uso all'occorrenza l'olio estivo biologico della Biovis, si può usare tranquillamente.
     
  5. simoncina

    simoncina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Maggio 2006
    Messaggi:
    165
    Località:
    provincia milano
    Comunque vedo che il remedio più diffuso è l'olio minerale.Chissà se trovo quella marca.
    E tu lo dai in questo periodo una volta a settimana?
    Perchè a me un professionista vero mi ha detto che è meglio SEMPRE fare 3 trattamenti una volta a settimana piuttosto che ogni 15 gg. altrimenti si riforma tutto.
    E di spruzzare bene anche sul terreno il prodotto.
     
  6. Piera1

    Piera1 Guest

    Si Simoncina, in anni passati lo davo in piena estate, ogni settimana va benissimo ma solo se è quelllo estivo che somiglia molto all'olio di semi di quanto è leggero.
     
  7. Robottino01

    Robottino01 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Aprile 2006
    Messaggi:
    379
    Località:
    (ROMA)
    io non sono x la chimica:martello: , comunque un mio amico ha provato un prodotto dal nome TETRACIP della ZAPI, sembra che abbia funzionato!
    Ti consiglio di prendere informazioni prima di acquistarlo!:fifone2:
    Ciao ciao Simo!:Saluto:
     
  8. vivi§

    vivi§ Guest

    scusate se mi intrometto, volevo solo chiedervi se il confidor ha qualche speranza di scacciare anche le cocciniglie oppure mi conviene cercare qualcos'altro...grazie!!! :martello2
     
  9. Piera1

    Piera1 Guest

    Si il Confidor serve anche a scacciare la cocciniglia ma proprio sul forum mi hanno detto che in questo periodo ucciderebbe anche gli insetti utili, quindi usa l'olio.
     
  10. vivi§

    vivi§ Guest

    Grazie mille! ora il confidor lo sto dando per gli afidi...spero allora che coccinglie e afidi spariscano assieme... il confidor lo ha dato stamane per la prima volta, magari aspetto qualche giorno e vado di olio così non stresso troppo la pianta? grazie ancora!!
     
  11. brandegeei

    brandegeei Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    29 Dicembre 2003
    Messaggi:
    15.681
    Località:
    lombardia
    Località:
    Pianura Padana
    Ciao
    si tratterà sicuramente di un grave attacco, ma vorrei ricordarti che i coccidi nn cadono subito a terra come fanno gli afidi o gli altri insetti, rimangono secchi e morti sui rami e sulle foglie.
    Molto probabilmente tu vedi molti cadeveri ancorati, ma se li gratti leggermente con le dita ti potrai accorgere se sono morti cioè secchi e nn ti lasceranno nessun liquido attaccato al dito.
    Comunque utilizza l'olio estivo o nn perchè è il prodotto migliore.

    Ciao
     
  12. vivi§

    vivi§ Guest

    grazie mille!!! buonagiornata!
     
  13. nikirasta

    nikirasta Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Luglio 2006
    Messaggi:
    23
    Località:
    Firenze
    L'olio minerale va bene anche per le piante grasse?Con altri prodotti che ho provato la pianta soffre (secca nel punto dove spruzzo).Per piante piccole cerco di toglierle a mano,ma per le altre ci dovrei stare una giornata!Grazie
     
  14. Piera1

    Piera1 Guest

    Tempo fa sul forum hanno scritto che l'olio minerale per le grasse non va bene, io su un libro della De Agostini ho letto invece che si può dare, quindi se vuoi provare in un a piccola porzione di pianta, puoi provare.
     
  15. simoncina

    simoncina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Maggio 2006
    Messaggi:
    165
    Località:
    provincia milano
    Grazie a tutti per le vostre risposte!
    Comunque adesso stò mettendo il CONFIDOR OIL della BAyer, miscelato con il Rendall.
    Mi hanno detto dei giardinieri, che quando il problema è forte come il mio e la cocciniglia cotonosa è ormai adulta è meglio usare il Confidor Oil miscelato con il Rendall 22 però occorre fare 3 trattamenti, i primi due a distanza di 7 gg, l'altro dopo 10/15 gg. Anche se è estate, altrimenti non riesco più a debellarla.
    Mi hanno deto che loro fanno i trattamenti con questa frequenza perchè è l'unico modo per debellare subito la pianta dai parassiti. Poi, finiti i trattamenti, di dare il rinverdente. Poi, di dare l'olio una volta al mese e in inverno dovrebero morire del tutto.
    L'unica cosa che davvero mi fa ARRABBIARE è che ho dovuto chiamare mille vivai per avere una risposta giusta. Saranno anche i segreti, FORSE, della loro professione....Però!!!!
     
  16. Piera1

    Piera1 Guest

    Io ti dico solo di fare attenzione all'olio in estate, non conosco il prodotto che hai citato, leggi bene il periodo d'uso, se non è estivo non lo usare rischieresti di bruciare tutto, io ci sono passata.
     
  17. mapi56

    mapi56 Guest

    il Decis potrebbe essere usato contro la cocciniglia che ha infettato un cactus ma la cocciniglia non è bianca ma grigia scura!
     
  18. kiwoncello

    kiwoncello Master Florello

    Registrato:
    29 Gennaio 2005
    Messaggi:
    10.173
    Località:
    Liguria, Golfo Tigullio
    Gli oli bianchi, quelli molto raffinati e con bassa percentuale di prodotti fitocaustici non vanno comunque mai dati nelle ore più calde e soprattutto quando le piante soffrono per la siccità. Siccome agiscono "soffocando" le cocciniglie e penetrando nei loro canali tracheali, se accoppiati con un prodotto sistemico sono molto più attivi in quanto il parassita soffoca e nel contempo viene avvelenato da quanto succhia. Quindi un olio+Confidor mi sembra appropriato. Esistono anche oli in coformulazione con esteri fosforici (ad es. fentoato) ma credo che per il loro acquisto serva il patentino.
    kiwo
     

Condividi questa Pagina