• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Aiuto attacco di cocciniglia

ioio68

Aspirante Giardinauta
Salve, è l'orchidea di mia mamma. Ha già provato vari rimedi, pulizia foglie con alcool, rinvaso, ecc. Ma nessun miglioramento. Cosa consigliate? Mia mamma dice che se non migliora la butta, . Grazie
 

Allegati

  • IMG_20220112_143430.jpg
    IMG_20220112_143430.jpg
    686,3 KB · Visite: 11
Ultima modifica di un moderatore:

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
ciao, la foto è enorme, e anche sfuocata, se vuoi inserirla estesa la devi ridurre, ti ho lasciato l'anteprima

da regolamento i titoli come aiuto non sono ammessi, non servono a nulla, tutti scrivono perchè han bisogno di aiuto, avremmo 10k di titoli con scritto aiuto

non dici nemmeno quale sia il problema, meglio farlo e non darlo per scontato

sembrerebbe un attacco tremendo di cocciniglia

Salve, è l'orchidea di mia mamma. Ha già provato vari rimedi, pulizia foglie con alcool, rinvaso, ecc. Ma nessun miglioramento. Cosa consigliate? Mia mamma dice che se non migliora la butta, . Grazie


se hai usato alcool o hai fatto una sola volta, se lo facessi regolarmente per diverso tempo, essendo una sola pianta, potrebbe funzionare, visto l'affollamento di "bestiole" sotto le foglie non viene pulita per bene da molto

quindi, prendo per assodato si tratti di cocciniglia

pulisci per bene con un po' di scottex bagnato nell'alcol e rimuovi tutti i soggetti

poi dovresti provare ad utilizzare un prodotto specifico, evita quelli oleosi bio (ci ho provato anni fa, sono troppo pesanti per le phal e muoiono)

e in genere le indicazioni del prodotto dicono di ripetere il trattamento a distanza di 2-3 settimane per 2-3 volte

e io aggiungo, se non basta fai anche 4 magari allungando i tempi

e ogni volta che vedi un soggetto ripulisci con alcol
 

ioio68

Aspirante Giardinauta
ciao, la foto è enorme, e anche sfuocata, se vuoi inserirla estesa la devi ridurre, ti ho lasciato l'anteprima

da regolamento i titoli come aiuto non sono ammessi, non servono a nulla, tutti scrivono perchè han bisogno di aiuto, avremmo 10k di titoli con scritto aiuto

non dici nemmeno quale sia il problema, meglio farlo e non darlo per scontato

sembrerebbe un attacco tremendo di cocciniglia




se hai usato alcool o hai fatto una sola volta, se lo facessi regolarmente per diverso tempo, essendo una sola pianta, potrebbe funzionare, visto l'affollamento di "bestiole" sotto le foglie non viene pulita per bene da molto

quindi, prendo per assodato si tratti di cocciniglia

pulisci per bene con un po' di scottex bagnato nell'alcol e rimuovi tutti i soggetti

poi dovresti provare ad utilizzare un prodotto specifico, evita quelli oleosi bio (ci ho provato anni fa, sono troppo pesanti per le phal e muoiono)

e in genere le indicazioni del prodotto dicono di ripetere il trattamento a distanza di 2-3 settimane per 2-3 volte

e io aggiungo, se non basta fai anche 4 magari allungando i tempi

e ogni volta che vedi un soggetto ripulisci con alcol
Scusa per il post con foto ( non riuscivo ad inserire l'altra perché troppo grande di dimensioni). Adesso è così perché mia mamma si è un po' arresa, sono settimane che pulisce con alcool ma tornano sempre. Non voleva usare insetticida ma a questo punto la prenderò io isolandola e proverò a fare come hai detto. Grazie mille
 
Alto