1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.
Stefano-34666
Ultime Attività:
13 Agosto 2019
Registrato:
27 Luglio 2009
Messaggi:
7.188
"Mi Piace" ricevuti:
1.873
Punteggio:
5.311
Media:
60
Sesso:
Maschio
Compleanno:
1 Gennaio 1974 (Età: 45)
Località:
Biella
Occupazione:
Impiegato

Condividi questa Pagina

Stefano-34666

Florello Senior, Maschio, 45, scrive da Biella

Stefano-34666 è stato visto:
13 Agosto 2019
    1. marco.enne
      marco.enne
      AUGURONI A TE , A TUTTA LA TUA FAMIGLIA E A TUTTI I TUOI CARI [IMG]
    2. francobet
      francobet
      ciao Stefano, allora se è arrivato ora a casa tua, sicuramente soffrirà un pò per il cambio di habitat, dimostrandolo perdendo le foglie.
      tu non spaventarti, innaffialo meno e solo quando il terriccio si sta asciugando e non vaporizzare il fogliame, non serve a nulla e non fare caso a chi dice che alza il tasso di umidità.
      per quanto riguarda il terreno, i rinvasi, sulle tropicali ,si effettuano a primavera inoltrata, quindi non farlo ora.
      se le radici sono fuori dal vaso fa nulla.
      puoi inserire un post, se vuoi, con foto così vediamo come sta e che impostazione puoi dargli.
    3. stabinheart
      stabinheart
      Ciao Stefano, auguroni anche a te ed ai tuoi cari di tutto cuore! la carnegia gigantea ed un pasacana gia son da parte! sono a tua disposizione anche per i "pezzi grandi" che credo ti piacciano e per quel minimo di consigli che posso darti...a presto,
      Paolo
    4. belpa
      belpa
      grazie per il consiglio e scusami per l'invasione! buona serata
    5. Hélène
      Hélène
      Diciamo che essendo una rampicante le potature dovrebbero essere minime, cioè semplicemente accorciare i rami secondari ed eventualmente fare una potatura di ringiovanimento, cioè tagliando alla base i rami completamente esauriti e quindi molto legnosi e scuri.
      Diciamo che tu dovresti anche cercare di favorire in nuovi rami, quindi togliere cominciare a togliere alcuni rami dal vecchio getto basale in maniera che la pianta spinga di più sui rami nuovi.
      E' chiaro che se vuoi fare questo lavoro di ringiovanimento un po' di fioritura la perderai, però in genere è una manutenzione che si fa abitualmente, tu invece sei costretto praticamente a farla in tempi ristretti e quindi i lati negativi si faranno sentire di più perchè non dilazionati.
    6. Hélène
      Hélène
      Sono proprio contenta che quella bella rosa abbia cominciato di nuovo a gettare dei rami dal basso!.
      Per la potatura secondo me il momento migliore è assolutamente la fine dell'inverno, verso la metà-fine di febbraio.
    7. GORLA
      GORLA
      stefano ecco perche io le mie talee marciscono le foglie ..io la chiamo gnocca ,ho provato di foglia niente ,ho provato con un rametto striminzito a marcito ,grazie ora cerchero un ramo piu grosso ,ciao anna
    8. GORLA
      GORLA
      ho visto le tue piante che grandi ,dicevi che erano piccole ,bella anche se a un buco ,ciao anna
    9. stabinheart
      stabinheart
      Dalla tua descrizione più che un pilosus quasi mi sembra un ferocactus wislizeni. Quei frutti che dici, sono le basi apicali del fiore e contengono i semi, resistono sulla pianta anche un anno, non toglierli andranno via alla prossima fioritura. Per carnegia e pasacana mi sto crescendo entrambi ormai da anni all' addiaccio pioggia compresa! quando vorrai basta che mi fai sapere un pò prima e mi adopero.
    10. stabinheart
      stabinheart
      La tua pianta più grande se non erro è un ferocactus pilosus (vivono a lungo...). Ho spedito grusonii giganteschi e ferocactus diametro oltre 30 cm (le mie mani ne sanno qualcosa)! pur se il più complicato per l'imballo e la fragilità, è stato un lophocereus schottii mostruoso! quando vorrai fammi sapere che mi attrezzo per una carnegia gigantea (un pezzo da lasciare ai posteri) o un trichocereus pasacana, i due colonnari che non possono mancare in una collezione degna di nota!
    11. stabinheart
      stabinheart
      Ho visto dalle foto che ami alquanto i pezzi grandi! causa spazio (dovrei fare una nuova serra!) tendo ad evitarl ipur se ho un grossista di Roma che li importa dalle Canarie e mi fa dei prezzi veramente ottimi, diciamo che su ferocactus grandi, pringlei e colonnari vari è imbattibile...il problema è che tranne quelli che vendo per i negozi, non hanno un gran mercato.
    12. stabinheart
      stabinheart
      Nella mia esperienza ho visto un pò di tutto e spesso (sarà perchè è la cosa che mi dà più fastidio) tanta ignoranza associata a presunzione, il bello di questa passione è che come tale va curata, una pianta va desiderata, si reperiscono informazioni...comprarla è solo una fase e forse la più facile!
    13. stabinheart
      stabinheart
      Ciao Stefano, la differenza tra me è un vivaista è duplice: nonostante la cura Gelmini, lavoro "ancora" come prof di economia aziendale per cui la vendita è un diletto che mi permette di acuire la mia passione, inoltre prima di tutto sono e resto un collezionista e poi un venditore!. Per le piante dimmi che desideri, se è disponibe di mio bene, altrimenti mi attivo. Mai correre! chiunque stupido con largo portafogli può creare una collezione dal nulla ma non per questo potrà definirsi collezionista!
    14. floretta
      floretta
      allora siamo nella stessa barca, io vado in crisi di astinenza e ogni tanto qualcosa devo comperare.... allora ci risentiremo presto, ciao, buon pomeriggio
    15. floretta
      floretta
      grazie Stefano, anche io ne tante, forse troppe, mi aggiro sulle 200, seguirò i tuoi consigli, metterò dentro le succulente e ho già ritirato gli epy, se guardi il post che ho messo sugli aporo, vedi un pezzo di serra, ne ho tre così, fatte da mio marito, tutto legno solo le porte hanno quel materiale che si usa per le serre, anche io ho due agavi americane, lo scorso anno sono state coperte dal tnt e hanno retto i freddi fortissimi alla grande, quest'anno sono ancora più grosse, le metterò riparate vicino al muro ancora con il tnt. teniamoci in contatto se non ti crea problemi a me fa piacere confrontarmi con qualcuno di zona
      ciao, flo
    16. floretta
      floretta
      ciao, ho dato un'occhiata alle tue piante e ho visto che di grasse ne abbiamo alcune uguali, visto che abitiamo abbastanza vicini credo che i problemi climatici siano gli stessi, quindi ti chiedo: le ritiri in casa? quali? in serra fredda cosa metti? se non ti secca vorrei confrontarmi con te per non fare danni.....
      Ad es. aloe ed agavi varie, dove le metti? e le succulente???? ne abbiamo già parlato nei vari post, ma ogni volta ne esco con le idee più confuse.
      grazie e ciao
    17. lalle
      lalle
      Stefano, non solo hai votato ma hai portato avanti l'orgoglio capricorniano ... mitico!!! :hands13:
    18. moonflower
      moonflower
      peccato, dovremmo farne uno ^^
    19. moonflower
      moonflower
      Ciao amico di Hoye :D
      Non esiste un gruppo sul forum?
      [IMG]
    20. lalle
      lalle
      Ciao Stefano, scusa il disturbo. Nella sezione "Parliamo di tutto un po?" c'è un sondaggio sull'elemento (astrologico) più diffuso fra i giardinauti. Ho visto che sei un Capricorno (come me)perciò ti chiedo se ti và di dare il tuo contributo ... cerchiamo di recuperare ... terreno!
      Grazie e :Saluto:
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Info

    Sesso:
    Maschio
    Compleanno:
    1 Gennaio 1974 (Età: 45)
    Località:
    Biella
    Occupazione:
    Impiegato
    Località:
    A dieci minuti da Biella

    Firma

    “L’erbaccia è una pianta di cui non si conoscono ancora le proprietà” (R.W. Emerson)

    "Trattate bene la Terra. Non ci è stata data dai nostri padri, ci è stata prestata dai nostri figli" (Proverbio Masai)
  • Sto caricando...