1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Attività Recente di Pietro Puccio

  1. Pietro Puccio ha risposto alla discussione Musa cavendish?.

    Le sfumature bluastre delle brattee sono tipiche della basjoo, la 'Cavendish' è più bassa e avrebbe grossi problemi fuori a Roma.

    19 Ottobre 2020 alle 14:05
  2. Pietro Puccio ha iniziato una nuova Discussione.

    Chambeyronia macrocarpa

    ...per i rari appassionati di palme del forum: Chambeyronia macrocarpa (Arecaceae) Palma della Nuova Caledonia a fusto solitario di...

    Chambeyronia macrocarpa01AP.jpg Chambeyronia macrocarpa02AP.jpg Chambeyronia macrocarpa03AP.AP.jpg Chambeyronia macrocarpa04AP.jpg Chambeyronia macrocarpa06AP.jpg

    Forum: Giardinaggio

    19 Ottobre 2020 alle 10:50
  3. Pietro Puccio ha risposto alla discussione pianta caffè dopo rinvaso.

    Questo conferma che è l'apparato radicale ad essere compromesso, non assorbendo l'acqua il terriccio rimane umido. Come tentativo di...

    19 Ottobre 2020 alle 10:25
  4. Pietro Puccio ha risposto alla discussione dall'orto botanico: qualche immagine.

    Ixora coccinea.

    19 Ottobre 2020 alle 09:12
  5. Pietro Puccio ha risposto alla discussione pianta caffè dopo rinvaso.

    Scusami, mi viene un dubbio, il terriccio si mantiene umido a lungo dopo le innaffiature o si asciuga subito.

    19 Ottobre 2020 alle 09:09
  6. Pietro Puccio ha risposto alla discussione Pianta simile alla Kentia, esiste?.

    Temperature basse, quanto? Il vento comunque danneggia sempre le palme subtropicali.

    18 Ottobre 2020 alle 20:45
  7. Pietro Puccio ha risposto alla discussione pianta caffè dopo rinvaso.

    Ciao, evidentemente durante il rinvaso è stato danneggiato pesantemente l'apparato radicale, si potrebbe ridurre la chioma per cercare...

    18 Ottobre 2020 alle 20:43