1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.
nicola.sedda
Ultime Attività:
11 Settembre 2016
Registrato:
12 Luglio 2010
Messaggi:
138
"Mi Piace" ricevuti:
7
Punteggio:
161
Media:
12
Sesso:
Maschio
Compleanno:
7 Marzo 1988 (Età: 31)
Località:
CAGLIARI
Occupazione:
Studente

Condividi questa Pagina

nicola.sedda

Aspirante Giardinauta, Maschio, 31, scrive da CAGLIARI

nicola.sedda è stato visto:
11 Settembre 2016
    1. Fabio-7417
      Fabio-7417
      agraria pure io!! ad ancona, corso in scienze degli alimenti. tu lavori pure?
    2. Fabio-7417
      Fabio-7417
      già è qualcosa ;) allora, sei un patologo vegetale?
    3. Fabio-7417
      Fabio-7417
      piacere mio :D ringrazio elicriso per le belle parole :') è sempre gentilissima!!
      vedo con piacere (per me) che sei più vecchio di me :p
    4. elicriso
      elicriso
      Mi fai sapere vero se passi di qui?
      Se hai bisogno di sistemazione ti alloggio vicino ai figli, credo abbiate la stessa età.
    5. elicriso
      elicriso
      La vedo dura!
      Siamo in 4 e passi, poi cani, gatti, giardino, frutteto, vigna, lavoro ufficiale!
      Però magari scendi in continente ?
    6. francobet
      francobet
      ciao Nicola, come ti ho detto si tratta di un cinipide che, pungendo la gemma apicale ( di solito) vi introduce un uovo.
      la pianta, parassitata, forma questa galla, che altro non è che una specie di contenitore-incubatrice della larva, che, a fine ciclo, esce come insetto ( infatti vi troverai un buchetto quando secca ).
      la quercia ne fa di varie, ma questa e quella del Cynips longiventris sono, dalle mie partri, le più diffuse ( di quest'ultima ne ho 2 su un bonsai).

      http://www.summagallicana.it/lessico/n/noce%20di%20galla.htm

      essendo quindi un parassita che vive all'interno, devi somministrare un insetticida sistemico ( confidor) però solo se l'attacco è consistente, se no la soluzione della rimozione manuale è sempre più indicata.

      ciao e grazie della reputazione!!!!

      http://www.actaplantarum.org/floraitaliae/viewtopic.php?t=23152
    7. elicriso
      elicriso
      Mai stata in sardegna ma ho tanti amici e colleghi che me ne hanno fatto apprezzare la gastronomia
      Ovviamente le fotografie parlano di magia della natura, spazi immensi e colori incredibili
      Credo ci sia un'altro utente, Fabio, sulla mia lista amici, col quale potresti avere interessi comuni...perchè non provi a sentirlo, è una persona in gamba anche lui, mi ha dato parecchi consigli sugli impianti di frutta...
      Patologia vegetale...diveti sempre più specialista vedo...per la vite hai risolto?
    8. elicriso
      elicriso
      Io tutto al meglio, lavoro, mi dedico al giardino, mi diverto.
      Ma tu giovane amico esperto che fai, dove sei stato?
      I tuoi studi, i progetti a che punto sono?
    9. elicriso
      elicriso
      Vivo sei!!!!
      Ciao a te carissimo,novità??
      Non fuggire di nuovo per mesi, fermo, dove vai....andato! Noooooo!
    10. elicriso
      elicriso
      Ciao Nicola: tasto dx mouse sull'immagine che ti piace scegli copia url, poi vai nel campo bianco di g.it ed apri l'icona "inserisci immagine"....vai col cursore sulla stringa (senza cliccare nulla) tasto dx mouse e "incolla". Dai OK.
      Un saluto!
    11. elicriso
      elicriso
      Ah, ma allora sei vivo!
      Buona fortuna per ciò che desideri!
    12. elicriso
      elicriso
      Tanti auguri di buon compleanno al giovane Nicola.
      A presto!
    13. elicriso
      elicriso
      Nicola, allegrissimo il tuo profilo.
      Ma il tuo avatar è uno degli ulivi millenari di sardegna? Non vedo bene
    14. elicriso
      elicriso
      Va bene! Allora procedo come il solito...semino appena ho un momento libero, le condizioni del terreno e meteo lo consentono.
      Grazie.
    15. elicriso
      elicriso
      si scusa, la chiamo serra ma è un tunnel in nylon alto sui 2 mt.
      Allora sabato e domenica semino.
      Se volessi seguire la luna, quando dovrei aspettare?
    16. elicriso
      elicriso
      Quindi semino nei vasetti, riparo sotto serra in nylon e devo anche coprire con un vetro?
    17. elicriso
      elicriso
      Quindi passione consolidata! Ed hai progetti futuri?
      Qui umidità 70% e 18 gradi temperatura....ti rispondo da profana: sole e calduccio ahaha.
      Poco fa ho seminato i ravanelli sotto serra e posato 10 piantine di lattuga. Hai consigli di impianto sotto serra?
    18. elicriso
      elicriso
      Sì sapevo del tuo corso di studi. Ma, considerata la giovane età, ti chiedevo se continui ad apprezzare la scelta dopo averne verificato le eventuali difficoltà. Sei sempre entusiasta anche dopo i primi tempi? Penso di sì poicè ti ho letto appassionato oltre che preparato.
      Il clima nella tua zona com'è in questo periodo dell'anno?
    19. nicola.sedda
      nicola.sedda
      beh non vuol dire che una giardiniera per diletto non sappia queste cose!! Molte volte anche una casalinga può fare 7 a 0 un laureato, cosi come una bidella potrebbe fare altrettanto con un ingegnere!! ahahahaha quindi non do per scontato nulla! ;)
      Impegnativa come tutte se si studia!! Studio agraria ama penso l avessi capito!! =)=)=)=)
    20. elicriso
      elicriso
      Ma in bocca al lupo!
      Certo che non so rispondere, sono giardinera per diletto.
      Generoso da parte tua ignorarlo.
      Impegnativa la tua facoltà?
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Info

    Sesso:
    Maschio
    Compleanno:
    7 Marzo 1988 (Età: 31)
    Località:
    CAGLIARI
    Occupazione:
    Studente
    Località:
    Cagliari
    Laureato magistrale presso la facoltà di agraria dell'università degli studi di Sassari.

    Interagisci

    Contenuti:
    Yahoo! Messenger:
    nicola.sedda@yahoo.it
    Facebook:
    nicola.sedda
  • Sto caricando...