Rampicante fitto per privacy in balcone
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    L'avatar di frances
    frances non  è collegato Giardinauta
    Data Registrazione
    02-03-2010
    Località
    milano
    Messaggi
    595

    Predefinito Rampicante fitto per privacy in balcone

    Ciao a tutti!!
    dopo aver studiato bene le rose e il rincospermo con l'aiuto degli esperti di questo forum,
    mi trovo a dover cercare un'altra soluzione per il mio scopo:

    ho un balcone in città lungo 6 metri e profondo 3 esposto a sud-ovest senza balconi sovrastanti (molto assolato) che ha come "tettoia" una struttura in ferro tipo gazebo.

    Io vorrei creare privacy e creare una sorta di siepe vegetale fitta che mi protegga dalla vista dei palazzi di fronte.
    Metterò comunque tre tipi di rosa e il rincospermo ma credo a ridosso del muro perchè da quello che capisco non possono crescere in modo così fitto come intendo io e creare una bella siepe.

    Esiste un sempreverde che non sia edera che potrei usare per il perimetro esterno ed eventualmente fare rampicare sulla tettoia? Userei fili di metallo plastificato per sostenere le piante sulla ringhiera e anche nella crescita.

    vi posto delle foto.
    Grazie di qualunque indizio!
    :

  2. #2
    grassa non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    15-04-2009
    Località
    torino
    Messaggi
    6

    Predefinito uguale domanda

    ho lo stesso problema di chi ha scritto sopra quindi le risposte che darete a lui vanno bene anche per me.
    per fare in fretta avevo pensato alla vite vergine, credete vada bene ?
    mentre ringrazio avverto che non ho il pollice e nemmeno altre dita verdi.

  3. #3
    Ghiotto Non registrato

    Predefinito

    In che bel posto abiti? Non vedo orrendezze di fronte a te. xke' mai vuoi coprire tutto?
    cmq il Gelsomino copre molto ...........diciamo che in un paio di anni di ricopre tutto il graticcio.
    Ciao e complimenti per la terrazza e il luogo in cui abiti.

  4. #4
    L'avatar di marco.enne
    marco.enne non  è collegato Esperto di impianti di irrigazione da balcone
    Data Registrazione
    16-03-2008
    Località
    perbacco!! in ITALIA
    Messaggi
    6,048

    Predefinito

    Citazione frances ha scritto: Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti!!
    dopo aver studiato bene le rose e il rincospermo con l'aiuto degli esperti di questo forum,
    mi trovo a dover cercare un'altra soluzione per il mio scopo:

    ho un balcone in città lungo 6 metri e profondo 3 esposto a sud-ovest senza balconi sovrastanti (molto assolato) che ha come "tettoia" una struttura in ferro tipo gazebo.

    Io vorrei creare privacy e creare una sorta di siepe vegetale fitta che mi protegga dalla vista dei palazzi di fronte.
    Metterò comunque tre tipi di rosa e il rincospermo ma credo a ridosso del muro perchè da quello che capisco non possono crescere in modo così fitto come intendo io e creare una bella siepe.

    Esiste un sempreverde che non sia edera che potrei usare per il perimetro esterno ed eventualmente fare rampicare sulla tettoia? Userei fili di metallo plastificato per sostenere le piante sulla ringhiera e anche nella crescita.

    vi posto delle foto.
    Grazie di qualunque indizio!
    domanda....... se metti siepi o quant'altro lungo la ringhiera esterna e li fai arrampicare sulla tettoia
    le piante lungo il muro dove prendono il sole ? dato che dopo saranno in ombra ?

  5. #5
    L'avatar di frances
    frances non  è collegato Giardinauta
    Data Registrazione
    02-03-2010
    Località
    milano
    Messaggi
    595

    Predefinito

    Giusta osservazione Marco!!!
    in effetti sarebbe forse meglio fare una siepe sul perimetro esterno che si fermi tipo a 2 mt di altezza e poi per la tettoia partire dal muro e lasciare magari una "fetta" di tettoia libera per la luce?

    Abito a Milano ma lo scorcio che vedi è l'unico che da sul vuoto, gli altri due lati hanno due palazzi a poca distanza!
    Cosa ne dite della vite americana per la tettoia? è ingestibile?
    sopra di me non ho terrazzi ma ho due finestre di quelli del piano di sopra.
    Grazie mille!
    :

  6. #6
    L'avatar di marco.enne
    marco.enne non  è collegato Esperto di impianti di irrigazione da balcone
    Data Registrazione
    16-03-2008
    Località
    perbacco!! in ITALIA
    Messaggi
    6,048

    Predefinito

    Citazione frances ha scritto: Visualizza Messaggio
    Giusta osservazione Marco!!!
    in effetti sarebbe forse meglio fare una siepe sul perimetro esterno che si fermi tipo a 2 mt di altezza e poi per la tettoia partire dal muro e lasciare magari una "fetta" di tettoia libera per la luce?

    Abito a Milano ma lo scorcio che vedi è l'unico che da sul vuoto, gli altri due lati hanno due palazzi a poca distanza!
    Cosa ne dite della vite americana per la tettoia? è ingestibile?
    sopra di me non ho terrazzi ma ho due finestre di quelli del piano di sopra.
    Grazie mille!
    se vivi in un condominio con altri vicini sia confinanti sia sopra e vedendo "lo spazio eventualmente a disposizione della "vite americana" (pochetto diventerebbe quasi ingestibile sconfinando dai vicini......) te la sconsiglio vivamente ........servono piante con uno sviluppo "più lento " e SOPRATUTTO meno invasive e più gestibili .......ora sto di corsa ma se ci riesco ,e se nessuno nel frattempo lo ha fatto ,di ricollegarmi stasera ...........così si cerca una soluzione

  7. #7
    L'avatar di frances
    frances non  è collegato Giardinauta
    Data Registrazione
    02-03-2010
    Località
    milano
    Messaggi
    595

    Predefinito

    Grazie mi faresti proprio un favore sono un po' confusa in questo mondo di rampicanti.... tra altezze e spessori non ci capisco più niente!!!
    :

  8. #8
    skorpio23 non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    15-03-2010
    Località
    settimo milanese
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Se il balcone è esposto a sud ovest avrai molto solo e e questo per il gelsomino è un problema... io aveva la stessa ambizione, visto gli scarsi risultati, ho virato sul glicine...tutta un altra crescita!!
    ciao

  9. #9
    L'avatar di frances
    frances non  è collegato Giardinauta
    Data Registrazione
    02-03-2010
    Località
    milano
    Messaggi
    595

    Predefinito

    Ciao skorpio, il glicine è un altro dei miei sogni nel cassetto ma dubito che in vaso resista o quantomeno che le radici in vaso possano sostenere la crescita tale da ricoprire il pergolato, mi hanno detto che le radici poi rompono tutto. E' vero? Tu come ce l'hai e che dimensioni ha il vaso?
    :

  10. #10
    L'avatar di marco.enne
    marco.enne non  è collegato Esperto di impianti di irrigazione da balcone
    Data Registrazione
    16-03-2008
    Località
    perbacco!! in ITALIA
    Messaggi
    6,048

    Predefinito

    Citazione frances ha scritto: Visualizza Messaggio
    Ciao skorpio, il glicine è un altro dei miei sogni nel cassetto ma dubito che in vaso resista o quantomeno che le radici in vaso possano sostenere la crescita tale da ricoprire il pergolato, mi hanno detto che le radici poi rompono tutto. E' vero? Tu come ce l'hai e che dimensioni ha il vaso?
    se ti può interessare io ho 5 glicini tutti in vaso sul terrazzo da ormai 18 anni .......i vasi sono rotondi "in coccio" da...... 1mt di diametro per 80cm di altezza :embarrass ho avuto i primi problemi di rinvaso , e per la cronaca ,(vuoi per i glicini abbarbicati e che giustamente non ne volevano sapere di spostarsi neanche di 1cm..... vuoi per il peso dei vasi con la terra ) è stato un "lavoraccio" epico..............dopo 16 anni però ........
    credo proprio che non siano le radici il problema ma proprio il "fusto" una volta attorcigliato su qualcosa (anche il ferro robusto delle recinzioni o delle ringhiere ) diventa molto duro e deforma stritolando tutto .......
    ma ho visto molte volte "usare" questa sua particolarità facendo un "gazebo" in legno e una volta cresciuto e indurito ......levare del tutto il gazebo, lasciando il glicine ad autoreggersi senza nessun orpello a sostenerlo .....un glicine fatto a gazebo

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •