melanzane e pomodori
Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: melanzane e pomodori

  1. #1
    Gabriele1983 non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    30-05-2010
    Località
    Carini
    Messaggi
    8

    Predefinito melanzane e pomodori

    Ciao a tutti!
    Questo è il mio primo anno che dedico alla coltivazione di tanti ortaggi, ho un ampio terreno dove sto coltivando pomodori melanzane zucchine tenerumi fagioli etc.....
    Vorrei sapere una cosa sui pomodori, le piante sono ormai adulte hanno i fiori e qualche pomodoro che sta crescendo, ogni qauanto devo annaffiarle? mi ha detto un signore grande che quando sono in fase di fioritura/pomodori non bisogna dare tanta acqua, circa una volta a settimana.......sto seguendo il consiglio visto che di rcente notavo che del grappolo di fiori alcuni seccavano.......
    per quanto riguarda le melenzane ci sono alcuni fiori ma già ne sono caduti 2, nn so il motivo.
    Non ho concimato ne prima ne dopo il trapianto mai anzi ora mi hannod etto di mettere del sale 20 21in ogni pianta......L'unica cosa che ho messo nei pomodori è stata un po di cenere che avevo.
    che mi dite?
    grazie a tutti

  2. #2
    Ghiotto Non registrato

    Predefinito

    Io posso solo suggerirti che i pomodori vanno invece annaffiati molto.
    Solamente quando i frutti devono maturare rallentare le innaffiature in quanto potrebbero frenare la maturazione e portare a marciumi.
    Per le melanzane non posso aiutarti , mi dispiace.
    Ciao

  3. #3
    L'avatar di Miss_Sky
    Miss_Sky non  è collegato Giardinauta
    Data Registrazione
    03-03-2008
    Località
    Lecco
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Secondo me questo signore ha fatto confusione oppure non vi siete capiti bene: i pomodori necessitano invece di buone annaffiature nella fase di fioritura e di formazione dei frutti, altrimenti come hai visto i fiori seccano e i pomodori non nascono! Ovviamente non devi bagnare le foglie o la pianta quando annaffi per non far insorgere muffe e marciumi, va bagnato solo il terreno al piede della pianta.
    Solo dopo, quando i pomodori sono delle dimensioni definitive e da verdi cominciano a farsi rossi, puoi annaffiare un po' di meno (ovviamente dipende dal clima, non si può dire se una volta alla settimana è troppo o troppo poco! Bada che la pianta non si afflosci e non soffra, altrimenti non riuscirà a fare altri fiori!) in maniera che i pomodori siano più saporiti e non sappiano "d'acqua"!
    Le melanzane in base alla mia esperienza sono altrettanto bisognose d'acqua e anche loro devono essere annaffiare regolarmente, ma non è necessario annaffiare di meno deurante la maturazione del frutto: io ho sempre annaffiato uguale e ho avuto ottime melanzane.
    Tra tutte le piante che hai citato, credo che le più bisognose d'acqua siano però le zucchine, quindi se da te fa già molto caldo assicurati che non soffrano la sete! Di solito io annaffio e poi aspetto che il terreno sia asciutto in superficie prima di annaffiare di nuovo (in estate può essere anche giorno sì e uno no, se fa molto caldo, in questo periodo più fresco molto meno anche perchè piove almeno 1 giorno alla settimana ed è sufficiente!).
    Circa la concimazione, tutte queste piante hanno bisogno di un terreno ricco perchè consumano molto... l'ideale per l'anno prossimo è sicuramente mettere il letame nel terreno in autunno e poi vangare in maniera che durante l'inverno si sciolga e tu abbia un ottimo terreno ricco e fertile in primavera, a cui aggiungerai se vuoi humus o compost o concime a lenta cessione.
    A questo punto io mi rivolgerei invece a concimi granulari per piante da orto, che puoi mettere nel terreno spargendoli e dopo smuovendo superficialmente il terreno con uno zappino per interrarlo un po', sono concimi a lenta cessione che si mettono una volta bastano alla pianta per tutto il suo ciclo. Ho anche letto che alcuni usano annaffiare una volta ogni tanto con acqua in cui viene messo il letame in pellets per un paio di giorni che poi si scioglie, io personalmente non ho mai provato perchè ho messo il letame nel terreno e non ce n'era bisogno, però mi sembra una buona soluzione per intervenire adesso che ormai le piante sono cresciute e non si può più muovere la terra più di tanto per non disturbare le radici!
    "What the soul hides, blood tells." (F. Ribeiro)

  4. #4
    Jarpy1984 non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    02-05-2007
    Messaggi
    179

    Predefinito

    I pomodori richiedono acqua costante, la regola è non tantissima acqua ma in maniera regolare, io consiglio impianti con gocciolatori e stabilizzatori di pressioni con controllo periodico della quantità d'acqua. Quando faranno queste piogge eccessive ti accorgerai di come il pomodoro soprattutto soffra la troppa e/o poca acqua. Io consiglio 1 bicchiere di plastica e mezzo massimo x pianta, in estate col caldo potrai dare due bicchieri... Poi te ne accorgi, ma ricorda è importante la regolarità...

  5. #5
    Gabriele1983 non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    30-05-2010
    Località
    Carini
    Messaggi
    8

    Predefinito

    intanto grazie a tutti...
    è da 2 settimane che do poca acqua ai pomodori con i fiori mannaggia a me , infatti alcuni seccano....meglio tardi che mai....
    per la concimazione grazie per la risposta perchè volevo chiedervelo per il prossimo anno....quindi praticamente basta che io compri del letame essiccato in autunno lo immischio col terreno e posso coltivare di nuovo le stese cose?
    per quanto riguarda la concimazione io ho solo dato alle piante del sale 20 21 un pizzico in ogni pianta mi hanno detto che aiuta......non so che dite voi se c'è bisogno di altro..... e poi nn ho dato più niente....e per ora sembra che le cos crescano bene....
    ho i primi pomodori datterino ciliegino tondo et c.. sono spuntate le prime melanzane , speriamo non nsiano piccole, ed ora le prime zucchine genovesi. di queste ultme ho piantato 6 piantine di cui una si è sviluppata in maniera spropositata le altre sembrano nane ma cmq mi stanno tutte già dando i fiori.
    grazie per le risposte
    ho un problema sui fagioli sono pieni di baccelli do l'acqua due votle a settimana, ma ci sono gli afidi, ho spruzzato il medicinale contro ma ci sono ancora.

  6. #6
    L'avatar di dionea71
    dionea71 non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    05-06-2010
    Località
    ravenna
    Messaggi
    466

    Predefinito

    ciao...io innaffio una volta alla settimana,ma gli do tanta acqua che il terreno rimane umido fino alla prossima innaffiatura!!
    Piante Carnivore: un mondo fantastico
    visita il mio blog
    http://piante-carnivore.blogspot.com/
    Unisciti al gruppo "Piante Carnivore" su Facebook
    http://www.facebook.com/group.php?gid=59730454960
    alcune mie piante disponibili
    http://mercatino.piantecarnivore.forumfree.it/


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •