semina delle melanzane
Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: semina delle melanzane

  1. #1
    L'avatar di MarianaP
    MarianaP non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    24-01-2010
    Località
    Chieti
    Messaggi
    255

    Predefinito semina delle melanzane

    Salve a tutti, mi chiamo Mariana. Ho scritto questo messaggio già nel forum dei "bulbi e semine" ma lo riscrivo anche qui per avere più pareri nel caso qualcuno che sappia rispondermi non lo legga dall'altra parte Vorrei sapere qualcosa sulla semina delle melanzane...qual'è il periodo migliore (il clima della mia zona non è particolarmente rigido...anzi)? Io le ho seminate in vaso una decina di giorni fa, cosa posso attendermi? Potrebbero crescere? e se si tra quanto tempo, all'incirca? Da precisare che il vaso lo tengo in casa grazie a tutti in anticip

  2. #2
    redyellow non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    30-11-2009
    Località
    Gallipoli
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Anche io le ho seminate in semenzaio 2 giorni fà ,di solito si seminano a febbraio però considerando il clima si possono seminare con clima mite anticipando di 2 settimane il periodo di semina,se la temperatura e la luce in casa sono ottimali direi un'altra decina di giorni,magari qualcuno più esperto di me ti darà maggiori delucidazioni

  3. #3
    L'avatar di teddy63
    teddy63 non  è collegato Esperto Sezz. Rose
    Data Registrazione
    21-10-2009
    Località
    Altamura (Ba)
    Messaggi
    4,365

  4. #4
    L'avatar di MarianaP
    MarianaP non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    24-01-2010
    Località
    Chieti
    Messaggi
    255

    Predefinito

    Grazie a entrambi (la scheda l'ho gia salvata così potrò consultarla spesso). Ho coperto il vaso con della pellicola trasparente...per mantenere meglio il calore. Secondo voi ho fatto bene?Ah, un altra cosa...sapete qualcosa dei peperoni? (intendo della semina) Grazie ancora

  5. #5
    L'avatar di Miss_Sky
    Miss_Sky non  è collegato Giardinauta
    Data Registrazione
    03-03-2008
    Località
    Lecco
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Io ho piantato l'anno scorso sia melanzane che peperoni, li ho piantati a fine marzo perchè non avevo possibilità di tenerli in casa e qui l'inverno è molto più freddo (basti dire che ad oggi si va su 1/2 gradi sopra lo zero in pieno giorno!!!) Mi ricordo che ci hanno messo un po' a spuntare, nell'ordine della quindicina di giorni almeno... e che le melanzane sono state più veloci dei peperoni ed entrambe sono state battute in velocità dalle zucchine che invece sono spuntate e cresciute a vista d'occhio, già da un giorno all'altro si vedeva la differenza! I più lenti di tutti sono stati i pomodori invece, non crescevano mai...! Infatti quest'anno sto pensando di prenderele piantine già fatte...
    Io avevo piantato 2/3 semi per vasetto, posto i vasetti sotto a un cellophane (purtroppo all'aperto... se si possono tenere più al caldo sicuramente germinano molto prima...) e bagnavo appena vedevo che la terra si asciugava, con un vaporizzatore o con l'annaffiatorio piccolo piccolo con beccuccio stretto. Appena le piantine sono state un pochino più grandi ho lasciato solo una per vaso, la più bella, e quando sono state alte circa 15 cm le ho trapiantate nell'orto tenendo tutto il loro pane di terra attorno alle radici... fuori c'erano già una ventina di gradi di giorno (sarà stato fine aprile/inizio maggio) e sono andate alla grande, tantissimi frutti e sono rimaste belle sane finchè l'arsura di agosto e i temporali furiosi non me le hanno rovinate, purtroppo...
    "What the soul hides, blood tells." (F. Ribeiro)

  6. #6
    L'avatar di MarianaP
    MarianaP non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    24-01-2010
    Località
    Chieti
    Messaggi
    255

    Predefinito

    Grazie, cercherò di fare tesoro dela tua esperienza, ce la stò mettendo tutta! speiamo bene, anche se non nutro molte speranze perchè faccio ancora troppi errori...ad esempio qualche giorno fa ho bagnato troppo la terra e l'altro ieri ho trovato un pò di muffa, ho tolto il terriccio con la muffa e ho fatto prendere aria...mah, chissà come andrà , dovrò cercare di migliorare

  7. #7
    L'avatar di Miss_Sky
    Miss_Sky non  è collegato Giardinauta
    Data Registrazione
    03-03-2008
    Località
    Lecco
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Guarda, per me i consigli altrui sono molto preziosi ma la cosa che davvero mi insegna è la mia esperienza diretta (perchè sono una testona, probabilmente!!! Ah ah ah!!) quindi mai come inq uesto caso ho fatto mio il famoso detto "sbagliando si impara"!!! Sono poco esperta anch'io, ho fatto l'orto solo l'anno scorso per la prima volta e di errori ne ho fatti di bestiali, che farebbero capottare dal ridere gli esperti (esempio, tanto per tirarti sù di morale? Cartote ne sono nate 4 in 2 metri quadri, causa terreno argilloso e pesante!! Rapanelli: tutti in fiore, causa luna sbagliata probabilmente! Piselli: li ho piantati a maggio così appena sono nati i frutti si sono bruciati sotto il sole cocente di luglio! Insomma, ne ho fatte di tutti i colori!) però almeno quest'anno sono sicura che questi errori non li farò più! Per fortuna altre cose sono venute bene, come pomodori, melanzane, peperoni e zucchine... basta non scoraggiarsi e provare, provare--- prima o poi qualcosa verrà fuori!! ;) Tu hai l'orto o seminerai sul balcone in vaso?
    Se c'era della muffa secondo me potresti toglierla, delicatamente per non spostare i semi che ci sono sotto, e poi lasciare i vasetti senza cellophane per un po', così si asciuga il terreno. Credo che se li tieni in casa e la temperatura si aggira sui 20 °C forse il cellophane non è indispensabile per tutto il tempo, a quella temperatura dovrebbero già farcela da soli, credo che melanzane e peperoni germinino attorno ai 20/25 gradi se non sbaglio e pure i pomodori... magari tienili scoperti nelle ore più calde quando hai il riscaldamento acceso e coprili quando si spegne, così magari la muffa non torna più!
    "What the soul hides, blood tells." (F. Ribeiro)

  8. #8
    L'avatar di MarianaP
    MarianaP non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    24-01-2010
    Località
    Chieti
    Messaggi
    255

    Predefinito

    Purtroppo non ho l'orto ma ho un bel terrazzone con una buona eswposizione al sole (è per questo che ho scelto ortaggi che amano il sole) e quindi appena possibile (ovviamente sempre se le piantine spunteranno) posizionerò dei bei vasi grandi tutto intorno alla terrazza. Per quanto riiguarda la muffa ho usato esattamente lo stesso procedimento che hai descritto tu e per ora non le ho ancora ricoperte con il cellophane. Sembra che di muffa non se ne veda Io purtroppo di esperienza ne ho pochissima in questo campo anzi...come avevo già scritto in un'altra discussione...più che il pollice verde ho il pollice nero (nel senso che faccio morire qualunque vegetale mi capiti per le mani :embarrass ) ma piano piano, con l'aiuto di qualcuno che ne sa più di me...potrei farcela. Grazie ancora dei consigli! Ah, un'ultima cosa...una pianta di melanzana quanto vive?...Mi spiego...se la pianto quest'anno e quando è tempo ne colgo i frutti e poi d'inverno la metto in serra...l'anno successivo farà ancora i frutti o dovrò riseminare? Lo chiedo a te perchè hai già avuto esperienza con questa pianta grazie

  9. #9
    olito non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    07-01-2007
    Messaggi
    228

    Predefinito

    Dato che semini pochi semi un metodo rapido , perche i semi anno bisogno di una temperatura piu elevata per germinare , metti i semi in mezzo ad un panno che terrai in un posto caldo mantenendolo costantemente umido e in poco tempo germinano , quindi con una pinzetta passali nei vasetti .

  10. #10
    L'avatar di MarianaP
    MarianaP non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    24-01-2010
    Località
    Chieti
    Messaggi
    255

    Predefinito

    Citazione olito ha scritto: Visualizza Messaggio
    Dato che semini pochi semi un metodo rapido , perche i semi anno bisogno di una temperatura piu elevata per germinare , metti i semi in mezzo ad un panno che terrai in un posto caldo mantenendolo costantemente umido e in poco tempo germinano , quindi con una pinzetta passali nei vasetti .
    Grazie per il consiglio, proverò con i semi che mi sono avanzati. così almeno se non spuntano quelli che ho piantato nella terra ho la riserva! attenderà con impazienza

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •