Potatura Oleandri
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: Potatura Oleandri

  1. #1
    L'avatar di Marko
    Marko non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    30-10-2007
    Località
    Capo di Ponte - Bs
    Messaggi
    2

    Predefinito Potatura Oleandri

    Possiedo un giardino da poco tempo, e molte cose non le ho ancora imparate.
    Secondo voi gli oleandri sono da potare? Ho un gruppo di oleandri e chi me li ha venduti dice che non sono da toccare.
    Voi cosa dite? Grazie!

  2. #2
    L'avatar di Vincenzo VA
    Vincenzo VA non  è collegato Florello
    Data Registrazione
    04-02-2007
    Località
    Varese città
    Messaggi
    5,877

    Predefinito

    Bisogna vederli. Puoi mettere una foto?

  3. #3
    L'avatar di boba74
    boba74 non  è collegato Esperto di alberi ed arbusti
    Data Registrazione
    26-08-2004
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    9,822
    Messaggi Blog
    1

    Predefinito

    Dipende da cosa vuoi farci....
    Se vuoi che ogni oleandro diventi una sfera di 4 metri di diametro (bellissima quando tutta fiorita), allora non toccarli, in caso contrario (se non hai spazio) si rende necessario potarli, per evitare che crescano troppo. Io mi regolo così: in primavera (prima che parta nuova vegetazione) accorcio i rami che l'anno prima hanno fiorito, si riconoscono perchè in cima hanno ancora i pennacchi, e se non li hanno più hanno comunque una suddivisione in 3 apici. Lascio invece stare i rami che non hanno fiorito (per intenderci, quelli che portano foglie per tutta la lunghezza senza mai biforcarsi dalla base alla cima), quelli saranno i primi a fiorire. Inoltre taglio alla base i rami vecchi quando diventano troppo grossi (3-4 anni). In ogni caso non ci sono problemi, perchè l'oleandro fiorisce sugli apici dei rami dell'anno, perciò è difficile fare dei danni che compromettano la fioritura.
    L'evoluzione c'entra. Sempre.

  4. #4
    L'avatar di artemide
    artemide non  è collegato Florello Senior
    Data Registrazione
    04-11-2005
    Località
    Peschiera Borromeo -Milano-
    Messaggi
    6,661

    Predefinito

    Ciao Marko,
    io ho degli oleandri sul balcone,(quattro per esattezza) due di questi da quasi 6 anni.
    Io li poto a fine estate, dopo la fioritura accorcio i rami che hanno portato i fiori per rinforzare un pò la pianta e anche per contenere un pò le dimensioni. Sto anche cercando a tal proposito di farli crescere ad alberello.
    Comunque penso che se anche li poti un pò adesso che le piante sono un in quiescenza (cioè sono in riposo vegetativo) non ci siano grossi problemi. Tutto dipende comunque da quanto sono grosse le piante e quanto vuoi potare.
    Non potare però gli olendri a primavera, prima della ripresa vegetativa, perchè così facendo in estate non avresti un gran bella fioritura (così ho letto da qualche parte).
    Ma tu li tieni sul balcone o sei un fortunello che ha il giardino? Forse se sono in piena terra non vanno toccati in questa stagione.

    ciao
    Cinzia



    Non permettere a nessuno di essere la tua priorità intanto che permetti a te stesso di essere una delle sue opzioni.
    (Mark Twain)

  5. #5
    margherita51 Non registrato

    Predefinito

    A casa dei miei non li abbiamo mai potati

  6. #6
    L'avatar di gebbino
    gebbino non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    18-02-2007
    Località
    pistoia
    Messaggi
    77

    Predefinito

    Ciao marko, per caso le tue piante sono i cosi detti oleandri nani? Non ricordo il nome scentifico
    Che poi tanto nani non sono... xchè se messi in terra arrivano anche a 2m passati..

  7. #7
    valentina84 non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    21-05-2007
    Località
    roma
    Messaggi
    48

    Predefinito

    mi posso aggiungere?ho un oleandro piantato in giardino da un paio di anni e dato che ho bisogno di coprire una lunga striscia di terra al confine col mio vicino sto usando questa pianta per ottenere delle nuove piantine sotterrando di volta in volta dei rami fino a che non radichino......ora mi kiedo :quanto danno può creare questa tecnica alla mia pianta originale?come posso fare per non deformarla troppo?(quali sono i rami ke mi consigliate di far radicare e poi zacccc ripiantarle accanto..?grazie e scusate l'intromissione

  8. #8
    L'avatar di Green thumb
    Green thumb non  è collegato Moderatore Sezz. Prato / Libri
    Data Registrazione
    09-10-2007
    Località
    Centro Italia
    Messaggi
    14,989

    Predefinito

    Citazione valentina84 ha scritto: Visualizza Messaggio
    mi posso aggiungere?ho un oleandro piantato in giardino da un paio di anni e dato che ho bisogno di coprire una lunga striscia di terra al confine col mio vicino sto usando questa pianta per ottenere delle nuove piantine sotterrando di volta in volta dei rami fino a che non radichino......ora mi kiedo :quanto danno può creare questa tecnica alla mia pianta originale?come posso fare per non deformarla troppo?(quali sono i rami ke mi consigliate di far radicare e poi zacccc ripiantarle accanto..?grazie e scusate l'intromissione
    Non crei nessun danno alla pianta, per quanto riguarda il deformarla la pianta cercherà comunque di riprendere la sua forma e se poi dici che sarà una siepe i tagli regolari la rimetteranno in riga.
    F.A.Q. della sezione prato
    ... io mi dico è stato meglio lasciarci che non esserci mai incontrati! (Giugno '73 - F. De Andrè 1940–1999)

  9. #9
    valentina84 non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    21-05-2007
    Località
    roma
    Messaggi
    48

    Predefinito

    :astonisheehhhmmm so che sembra non c'entri molto ma dato che potrebbe essere una simil potatura mi sono permessa....grazie scusate ancora

  10. #10
    L'avatar di Ducan
    Ducan non  è collegato Maestro Giardinauta
    Data Registrazione
    01-10-2007
    Località
    S.Giovanni in Persiceto (BO)
    Messaggi
    2,058

    Predefinito

    Ho 2 oleandri in giardino, uno vorrei farlo crescere ad albero e uno a cespuglio. Li poto in primavera togliendo le foglie e rami seccati da eventuali gelate o per mantenere la forma in quello ad albero. Poco cmq
    [IMG]http://i49.************/29xf3ax.jpg[/IMG]

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •