come debellare un albero già tagliato
Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    fedecap non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    31-03-2005
    Messaggi
    21

    Predefinito come debellare un albero già tagliato

    Un pioppo cipressino di 20 anni di vita, piantato nel giardino della mia villetta al mare ma troppo vicino alla costruzione, ha cominciato a dare fastidio con le sue radici per cui è stato deciso di tagliarlo.
    Il giardiniere lo ha tagliato di netto ad altezza terreno e vi ha fatto alcuni fori sul tronchetto rimasto per mettere dell'acido ed uccidere la pianta.
    Purtroppo nulla ci può e intorno al tronchetto rimasto, in un area di circa 6 metri di raggio, crescono vivissimi, dal terreno, piccoli pioppi cipressini. Ora è già da tre mesi che l'albero è tagliato e anche levando quello che spunta da terra, ogni giorno è sempre peggio. Addirittura il prato lascia posto a questi micro alberi che stanno invadendo il campo. Quasi quasi rasandoli per benino si otterrebbe un prato di pioppi cipressini!!! Comunque come si può fare ad eliminare il problema? Sicuramente avremmo dovuto chiamare l'escavatore per rimuovere tutto il blocco radici, ma sarbbe stata un'operazione costosa e devastante per il giardino...
    Datemi consigli.
    fedecap

  2. #2
    pirata viola non  è collegato Bannato
    Data Registrazione
    03-06-2007
    Località
    Roma e costa laziale a nord
    Messaggi
    219

    Predefinito

    Ti comprendo e ti faccio tantissimi auguri, perché anche a me anni fa capitò una circostanza simile.
    Dopo vari tentativi , ottenni un risultato allargando i fori nel ceppo residuo ed inserendovi quantità "industriali" di diserbante per cespugli ( fornitissimo consorzio agrario ) ripetute volte, fino a quando arrivò a seccare tutte le radici nel terreno. I pioppi sotto questo profilo sono terribili, le radici camminano a dismisura.
    Sarà una lotta lunga, ma ce la farai.
    Auguri.

  3. #3
    L'avatar di gianfra
    gianfra non  è collegato Guru Giardinauta
    Data Registrazione
    14-05-2006
    Località
    Reggello (Fi)
    Messaggi
    3,829

    Predefinito

    più che acido , avrei messo gasolio , lacido ragisce e rimane li il gasolio cammina nel legno.
    La rosa è il profumo degli dei, la gloria degli uomini, orna le grazie dell' amore che sboccia.. è il fiore più caro a Venere ( Anacreonte V° secolo a.c..)
    http://s165.photobucket.com/albums/u42/gianfraci
    http://s91.photobucket.com/albums/k296/gianfra_2006

  4. #4
    marco48 Non registrato

    Predefinito

    Ti consiglio di usare il diserbante totale, irrora solo le foglie delle piccole piante e non mettere acqua per qualche giorno, in due o tre settimane dovresti risolvere il problema

  5. #5
    pigivi non  è collegato Aspirante Giardinauta
    Data Registrazione
    06-07-2007
    Località
    Bari
    Messaggi
    281

    Predefinito

    Se la superficie è a prato con i tagli frequenti (anche in inverno) dovresti risolvere il problema in tempi più o meno lunghi e senza sforzi e spese.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •